Gnocchi di ricotta

Era da tempo pero’, che mi frullava in testa l’idea di provare a fare degli Gnocchi di ricotta e così mi sono messa all’opera. Il risultato è stato eccellente, il loro sapore delicato, si sposa benissimo con qualsiasi condimento, dal semplice sugo pomodoro e basilico, ai formaggi fino ai sughi di pesce. La loro consistenza è perfetta e tengono benissimo la cottura.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    2/3 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 500 g Ricotta (io vaccina ma va bene anche la mista o quella di pecora)
  • 260 g Semola di grano duro rimacinata
  • 130 g formaggio grattugiato
  • 2 Tuorli

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola la ricotta perfettamente sgocciolata. Aggiungete il formaggio grattugiato, le uova e lavorate velocemente con una forchetta. Infine mettete la farina e quando il composto inizia ad indurirsi trasferitelo su un piano di lavoro.

  2. Amalgamate bene gli ingredienti e formate una palla. Prendete un po’ di impasto e formate con le mani dei cilindri lunghi, poi tagliate dei pezzetti lunghi circa 2 cm. Passate i piccoli pezzi nei palmi delle mani e cercate di dare una forma ovoidale, poi con i rebbi di una forchetta praticate una leggera pressione fino a far rimanere l’impronta.

  3. Oppure utilizzate un rigagnocchi, quindi formate una pallina, poi passatela sulle righe e otterrete  facilmente delle simpatiche venature.

  4. Ponete gli gnocchi su un vassoio e mettete in frigo per circa mezz’ora.

  5. Trascorso il tempo di posa potete cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata, appena tornano a galla, scolate e servite conditi come preferite.

Note

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Precedente Petti di pollo in pizzaiola Successivo Cozze con peperoni e zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.