Crea sito

Girelle crema e uvetta

Girelle crema e uvetta

Girelle crema e uvetta, più conosciute come brioches danesi, sono le classiche pastarelle da bar così tanto amate e apprezzate. Prepararle è davvero semplicissimo e il tempo per realizzarle è giusto quello della lievitazione, durante la quale potere fare tante altre cose. Devo raccontarvi che, a casa mia, l’uvetta non piace a nessuno all’infuori di me. Da qui, potete capire che fine hanno fatto queste girelle. Le ho mangiate tutte da sola, nel giro di 3 giorni me le sono pappate tutte. Quelle che vedete in foto, in particolare, sono state il mio pranzo, appena finito di scattare la foto, le ho addentate con una tale voracità che nemmeno un leone. Beh! Non aggiungo altro! Seguitemi che vi racconto come ho preparato le Girelle crema e uvetta .


Monica

Provate anche i maritozzi con uvetta.

Non perdete tutte le mie dirette sulla pagina Instagram con tanti contenuti inediti.
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni20 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il pan brioches

  • 500 gFarina
  • 80 gZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • 220 mlLatte
  • 15 gLievito di birra fresco
  • 50 gOlio extravergine d’oliva
  • 1uovo

Per il ripieno

  • 700 gCrema pasticcera
  • 150 gUvetta

Preparazione

  1. Per realizzare le Girelle crema e uvetta, per prima cosa, sciogliete il lievito nel latte tiepido, quindi versate il liquido in una ciotola capiente e unite l’olio, l’uovo, lo zucchero e mescolate velocemente con una frusta. Veersate la farina e il sale un po’ alla volta e iniziate ad impastare con le mani.

  2. Quando il composto inizia ad essere corposo, trasferitelo su un piano di lavoro e unite la farina che serve ad otterene un panetto  morbido che non appiccica più alle mani. Mettete la palla in una ciotola e  praticate un incisione a croce, coprite e mettete a lievitare un paio di ore in forno spento con la luce accesa.

  3. Nel frattempo preparate la crema pasticcera come descritto QUI.

  4. Trascorse le due ore, riprendete l’impasto e stedendetelo, dando una forma rettangolare. Spalmate sopra la crema pasticcera ancora tiepida e disponete sopra l’uvetta che nel frattempo avrete tenuto a bagno e strizzato per bene. Arrotolate su stessa pasta dal lato lungo fino a formare un salsicciotto.

  5. Tagliate i rotolo in tanti dischetti e disponeteli un po’ distanziati sulla leccarda rivestita di carta da forno. Coprite e fate lievitare circa mezz’ora, quindi infornate a 180°, a forno caldo, per circa 20 minuti. Infine, sfornate, lasciate raffreddare e servite le girelle  crema e uvetta.

Note

Consigli:Le girelle crema e uvetta si conservano 2/3 giorni in frigo in un contenitore chiuso oppure le potete congelare (per al massimo due mesi) e tirare fuori solo quelle che vi servono.Potete sostituire l’uvetta con gocce di cioccolato o granella di nocciole.n perdere nessuna novità!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.