Croccante alle mandorle

Croccante alle mandorle, un altro dolce tipico delle festività natalizie ma che si può preparare tutto l’anno. Non potete immaginare che profumo che c’era in casa mia un paio di giorni fa, quando l’ho preparato.  Preparare il croccante alle mandorle in casa e senza termometro non è impossibile, purché abbiate un pò di dimestichezza ai fornelli. Io lo adoro, si prepara in 15 minuti ed è una bellissima idea sia da offrire agli ospiti che da regalare. Seguitemi che vi racconto come si prepara.

Monica

Guardate anche Croccantino al sesamo e Torrone al cioccolato.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    2 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    6 barrette
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 160 g Mandorle pelate
  • 4 cucchiai Miele
  • 4 cucchiai Zucchero

Preparazione

  1. Per prima cosa fate tostare le mandorle pelate in una padella antiaderente senza farle bruciare, in alternativa mettetele in forno 5 minuti a 200°.

    Per risparmiare, potete usare le mandorle con la pelle ma dovrete scottarle in acqua bollente per un paio di minuti, scolarle e metterle in un canovaccio pulito, in questo modo vi sarà più facile pelarle.

  2. Mettete il miele e lo zucchero in un pentolino e portate sul fuoco, la fiamma dev’essere bassa.

  3. Quando lo zucchero e il miele sono sciolti, alzate la fiamma e fate bollire mescolando spesso fino a quando il composto diverrà scuro, come il caramello e inizierà solidificarsi.

  4. Per capire quando è ora di toglierlo dal fuoco, oltre al fatto che si sarà ristretto, tenete vicino un bicchiere con acqua fredda, quindi fate colare un po’ di caramello, se si solidifica immediatamente, significa che è pronto.

  5. Quindi, gettate le mandorle e amalgamate velocemente fino a coprirle tutte.

  6. Versate il composto bollente su un foglio di carta da forno e compattate, formando un quadrato o un rettangolo, coprite con un altro foglio di carta forno e spianate con un mattarello. Dovrete fare queste operazioni velocemente perché il caramello tenderà a solidificarsi in fretta.

  7. Attendete che si raffreddi completamente, quindi posizionate il croccante su un tagliere e tagliatelo a barrette con dei colpi secchi (senza farvi male).

  8. Il croccante alle mandorle è pronto per essere consumato, oppure potete incartarlo con dei fogli di carta da forno e dei nastrini colorati, per un regalo home made.

Note

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Precedente Biscotti omini speziati Successivo Coscia di pollo gratinata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.