Crea sito

Chiffon cake all’arancia

chiffon cake arancia

Chiffon cake arancia, il dolce più soffice che io abbia mai mangiato, si scioglie letteralmente in bocca! Il merito di questa sofficità però non è mio, infatti questa torta è di origine americana, la  sua consistenza ricorda quella di una nuvola o meglio, quello dello chiffon che è un tessuto molto soffice.
La chiffon cake si prepara in uno stampo apposito di forma conica che non necessita di essere imburrato e una volta cotta la torta viene messa a testa in giù e si stacca dal bordo e dalle pareti da sola, io ho due stampi di diverse misure, quello da 26 cm come questo QUI e quello da 20 cm come questo QUI. Io comunque la chiamo la torta in punizione, perché quando la capovolgo mi sembra di metterla in castigo.
Ma vi assicuro che la chiffon cake all arancia è il ciambellone più buono e soffice che esista, altissima e leggerissima come una piuma.
Questa torta fluffosa ha la caratteristica di essere super soffice tanto che se affondi il dito sembra che sprofondi ma se lasci la presa la torta ritorna intatta come se nulla fosse, tutto questo per dirvi quanto è morbida.
La torta chiffon cake si prepara velocemente e può essere farcita con creme e si può ricoprire con glassa o ganache a vostro piacere ed è una torta senza nichel (QUI per saperne di più)

Provate anche la CHIFFON CAKE AL CAFFE’ QUI

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 300 gzucchero (meglio il tipo fine tipo zefiro)
  • 220 gsucco di arancia
  • 120 golio di semi di girasole
  • 6uova (medie circa 300 grammi)
  • 8 gcremor tartaro
  • 4 gbicarbonato
  • 1 gvanillina
  • 1 pizzicosale

Per decorare

  • q.b.zucchero a velo

STANMPO PER CHIFFON CAKE

  • Stampo (per chiffon cake) diametro 26 cm

COME SI PREPARA LA CHIFFON CAKE

  1. Per prima cosa mettete tutti gli ingredienti secchi in una ciotola capiente, quindi farina, zucchero, sale e vanillina e la buccia grattugiata dell’arancia. Poi separate gli albumi dai tuorli e unite a questi ultimi il succo di arancia che avrete precedentemente spremuto con l’olio di semi, sbattete con una frusta fino ad ottenere un liquido spumoso, poi versatelo all’interno delle farine e amalgamate bene fino a quando il composto sarà omogeneo.

  2. A parte, montate gli albumi e quando iniziano a divenire bianchi unite il cremor tartaro e il bicarbonato e continuate a montare fino a quando saranno sodi. Quindi incorporateli nell’impasto delicatamente evitando di smontarli. Eseguite questa operazione con dei movimenti circolari dall’alto verso il basso, con una frusta o una spatola.

  3. Dopodiché versate il composto ottenuto all’interno dello stampo, senza bisogno di imburrarlo.

    Infornate a 160°, a forno preriscaldato, per circa 45 minuti.

  4. Trascorso il tempo di cottura, sfornate il dolce e capovolgete lo stampo sopra ad un vassoio o piano di lavoro pulito e attendete che si raffreddi e si stacchi da solo dallo stampo. Se non dovesse staccarsi, niente paura, aiutatevi con un coltello affilato, quindi passatelo lungo i bordi e staccate anche la parte inferiore dello stampo ( che essendo capovolto, troverete in superficie).

  5. Quando la Chiffon cake all’arancia sarà completamente fredda, trasferitela in un vassoio da portata, spolverizzatela con dello zucchero a velo e servite

Consigli e varianti:

La chiffon cake si conserva a temperatura ambiente sotto la campana di vetro per 2/3 giorni.

Potete ridurre la quantità di zucchero di circa 50 grammi oppure potete utilizzare la stessa quantità di eritrotolo come questo QUI che è un dolcificante naturale con zero calorie.

Potete sostituire la quantità di succo di arancia con la stessa quantità di succo di limone.

In questo articolo sono presenti prodotti con affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Chiffon cake all’arancia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.