Biscotti mostri di Halloween

Biscotti mostri di Halloween, altra richiesta delle mie pulcine. “Mamma però non farli troppo brutti” Voi cosa avreste fatto? Dato che pochi giorni fa avevo preparato la frolla alle mandorle per fare una crostata ed era venuta buonissima, con una frolla setosa, ho voluto sperimentare, visto il periodo, anche con questi mostriciattoli, che diciamocela tutta, io trovo molto carini. Seguitemi che vi racconto come li ho preparati.

Monica

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    50 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Preparate la frolla alle mandorle come vi spiego QUI  e mettetela in frigo un paio di ore. (Anche di più, sarà ancora più friabile)

  2. Trascorso il tempo di riposo in frigo, tagliuzzate il cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagno maria.

  3. Nel frattempo, stendete la frolla, ricavate tanti dischetti, io ho usato un taglia biscott ovale ma va bene anche rotondo massimo 5-6 cm di diametro.

  4. Sistemate i biscotti sulla leccarda rivestita di carta da forno e cuoceteli a 180°, a forno caldo, per circa 10/12 minuti. I bordi devono scurire leggermente. Quindi sfornateli e lasciateli raffreddare.

  5. Rimpastate velocemente la frolla avanzata, stendetela e ricavate altri biscotti.

  6. Mettete il biscotti sopra una griglia con posizionato sotto un foglio di carta da forno. Intingete i rebbi di una forchetta nel cioccolato fuso e passatelo velocemente sui biscotti in diagonale senza dare una forma precisa.

  7. Nella parte alta sistemate due occhietti di zucchero e proseguite così fino a terminare il lavoro.

  8. Mettete in frigo i Biscotti mostri di Halloween almeno 10 minuti prima di servire.

Note

Consigli:

I Biscotti mostri di Halloween si mantengono fuori dal frigo, chiusi in un barattolo per qualche giorno.

Io ho trovato gli occhietti di zucchero su Amazon, ma si trovano anche nei negozi di caramelle oppure potete farli da soli con la pasta di zucchero o con delle mentine e un pennarello alimentare nero.

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Precedente Menù per il pranzo di Natale 2018 Successivo Mattonella di biscotti alle castagne