Sciroppo di gemme di abete rosso

Print Friendly, PDF & Email

Sciroppo di gemme di abete rossoSciroppo di gemme di abete rosso, ricetta per la realizzazione di un rimedio naturale fatto in casa contro la tosse grassa, bronchite, sinusite, catarro e mal di gola.
Questo sciroppo, grazie alla sua proprietà espettorante, vi aiuterà a liberare le vie respiratorie dagli accumuli di muco.

Adatto anche ai bambini, anzi, spesso è molto gradito per via della sua dolcezza.
Essendo molto concentrato, la dose consigliata è di un cucchiaino, meglio se assunto al mattino a digiuno. Vi consigliamo, pertanto, di utilizzare vasetti di piccole dimensioni (ideali sono quelli degli omogeneizzati).

Tutte le primavere ne prepariamo in abbondante quantità in modo da non rimanerne mai sprovvisti, e poterne regalare un vasetto a eventuali nipoti o cuginetti malati.
Noi utilizziamo le gemme di abete rosso ma, da quanto abbiamo appreso in internet, lo si può realizzare anche utilizzando il pino silvestre, il pioppo o altre piante.

Lo abbiamo servito su una ciotola in foglia di palma con un cucchiaino in legno entrambi biodegradabili e compostabili, prodotti dell’azienda EcoBioShopping.

Ingredienti per lo sciroppo di gemme di abete rosso:

  • Abete rosso (Picea abies)Gemme di abete rosso (Picea abies)750 g di gemme di abete rosso (Picea abies)
  • 1 kg di zucchero circa

Preparazione dello sciroppo di gemme di abete rosso:

Gemme di abete rosso (Picea abies)Raccogliere le gemme di abete rosso in un luogo il più distante possibile da strade e altre fonti di inquinamento.

In acqua calda lavare accuratamente un capiente vaso di vetro e asciugarlo.

Rimuovere le eventuali impurità dalle gemme, potete aiutarvi con il getto d’aria fredda di un asciugacapelli regolato alla minima potenza.

Sciroppo di gemme di abete rossoDisporre un primo strato di gemme di abete rosso all’interno del vaso e ricoprire con dello zucchero.
Procedere in questo modo fino all’esaurimento delle gemme terminando con un abbondante strato di zucchero.
Chiudere bene il vaso e lasciarlo in un luogo soleggiato per circa 40 giorni, avendo cura di agitarlo ogni due o tre giorni.
Sciroppo di gemme di abete rossoTrascorsi i 40 giorni filtrare lo sciroppo con un colino ricoperto con un canovaccio.
Otterremo così uno sciroppo trasparente molto concentrato con un intenso odore di resina.

Lavate accuratamente i vasetti in acqua calda, riempiteli con lo sciroppo di gemme di abete rosso, chiudeteli bene e conservateli in un luogo fresco fino al loro utilizzo.
Una volta aperto un vasetto conservatelo in frigorifero.


La Collaborazione

  • Ecobioshopping Ecobioshopping – Il monouso responsabile Ecobioshopping

    L’obiettivo di Ecobioshopping è dare a tutti la possibilità di utilizzare prodotti rispettosi dell’ambiente grazie ad una distribuzione capillare di un’ampia gamma a costi accessibili in un equilibrato rapporto qualità-prezzo. Tutti i prodotti oggetto sono rigorosamente ecologici e preservano l’ambiente. Possono essere utilizzati nella ristorazione e nel catering professionale, nell’organizzazione di eventi pubblici o privati e sono perfetti per un utilizzo in ambito domestico.
    Sito internet: http://www.ecobioshopping.it



8 thoughts on “Sciroppo di gemme di abete rosso

  1. Grazie per l’informazione!quindi dopo i 40 giorni devo filtrarlo e lo sciroppo si conserva fino all’ inverno che verrà?

  2. Ottima riceta da provare, il grosso problema è dove reperisco le gemme di pino rosso, visto che in erboristeria non ne sanno niente.

    Qualche idea?

    Grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.