Risotto alle primule e lampascione

Print Friendly, PDF & Email

Risotto alle primuleOggi vi proponiamo un risotto alle erbe spontanee, più precisamente alle primule e lampascione (anche chiamato lampagione).

Il risultato è davvero interessante, dal gusto semplice e delicato.

La presenza dei fiori lo rende inoltre anche molto gradevole alla vista.

Ingredienti:

  • 150 g riso baldo
  • Lampascioni (Muscari comosum)1 bulbo di lampascione (Muscari comosum, in alternativa porri o erba cipollina)
  • foglie e fiori di primula (Primula veris)
  • vino bianco
  • olio EVO

Preparazione del risotto alle primule:

Sciacquare le foglie di primula.

In un pentolino portare ad ebollizione 1 litro d’acqua con del sale grosso, scottare le foglie per due minuti e toglierle dall’acqua, che verrà poi usata come brodo.

In un tegame rosolare il bulbo del lampascione tritato con un filo d’olio, tostare il riso, sfumare col vino bianco e proseguire la cottura aggiungendo poco alla volta l’acqua di cottura delle foglie di primula.

A due minuti dalla fine della cottura aggiungere le foglie e solamente al momento di servire aggiungere i fiori (pochi, altrimenti il gusto risulterà troppo amaro).

Si consiglia di non aggiungere né burro né formaggio al risotto alle primule per non coprire il gusto delle erbe.

Noi lo abbiamo solamente spolverato con del pepe appena tritato.

Note:


2 thoughts on “Risotto alle primule e lampascione

  1. Che meraviglia!!!!!! Un risotto primaverile con le primule spontanee davvero una splendida ricetta! Grazie per averla regalata al mio contest! La aggiungo subito! Baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.