Mais al naturale fatto in casa

Print Friendly, PDF & Email

Le pannocchie del nostro ortoMais al naturale fatto in casa, ricetta facile per lessare e conservare il granturco al naturale senza aggiunta di conservanti. Con pochi ingredienti e un po’ di tempo a disposizione otterrete un risultato straordinario.

Ottimo per arricchire insalate, pasta e riso freddi, oppure servito come antipasto accompagnato con del formaggio fresco come la mozzarella.

Anche quest’anno abbiamo avuto la fortuna di utilizzare pannocchie coltivate nell’orto di famiglia: fresche, sane e a chilometri zero.

Il mais deve avere i chicchi teneri di colore chiaro tra il bianco e il giallino. Una volta raccolte le pannocchie bisogna privarle da tutte le foglie e lasciarle ad asciugare una giornata all’ombra, in questo periodo si asciugheranno e cambieranno colore diventando di un giallo acceso.

Ingredienti per il granturco al naturale fatto in casa:

  • Chicchi di mais del nostro ortoMais
  • Sale grosso (1 cucchiaio ogni due litri d’acqua)
  • Acqua q.b.

Preparazione del mais al naturale fatto in casa:

Chicchi di maisLavate accuratamente i vasetti in acqua calda, noi vi consigliamo di utilizzare quelli da 750 g perché hanno una dimensione adatta.

Sgranare le pannocchie di mais e lavare bene i chicchi sotto l’acqua fredda.

In una capiente pentola portare l’acqua a bollore e unire il sale nella misura di un cucchiaio ogni due litri.
Vasetto di mais al naturale fatto in casaImmergere parte del mais e cuocerlo per 10 minuti da quando ripartirà il bollore.
Con una schiumarola trasferite il mais scottato nei vasetti, avendo cura di non riempirli completamente perché con la seconda cottura i chicchi tenderanno ad aumentare di volume.
Procedere in questo modo fino a cuocere tutto il mais utilizzando sempre la stessa acqua, eventualmente aggiungendone altra se necessario.

Vasetto di mais al naturale fatto in casaRiempire i vasetti con l’acqua di cottura coprendo completamente tutto il mais e inserire la griglia in plastica per evitare che i chicchi affiorino in superficie.

La sterilizzazione dei vasetti di mais al naturaleChiudere bene i vasetti e procedere con la loro sterilizzazione, immergendoli completamente all’interno di una capiente pentola riempita con acqua fredda. Accendere il fuoco e dal momento del bollore cuocere per 20 minuti.
Lasciar raffreddare completamente i vasetti all’interno della pentola prima di riporli in un luogo fresco per qualche settimana, l’ideale sarebbe all’interno di una cantina.
Una volta aperto un vasetto conservatelo in frigorifero e consumatelo entro qualche giorno.


4 thoughts on “Mais al naturale fatto in casa

    • Ciao, le pannocchie sono quelle che si usano anche da fare grigliate, l’importante è che non sia quello per fare la farina da polenta.
      Il mais deve avere i chicchi teneri di colore chiaro tra il bianco e il giallino. Una volta raccolte le pannocchie bisogna privarle da tutte le foglie e lasciarle ad asciugare una giornata all’ombra, in questo periodo asciugandosi cambieranno di colore diventando di un giallo acceso.

Rispondi a mela mela banana e caffè Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.