Crea sito

Spaghetti con burrata, alici e fiori di zucca

Gli spaghetti con burrata, alici e fiori di zucca sono un piatto di una bontà incredibile, a noi sono piaciuti moltissimo.
Te li consiglio, a fronte di una preparazione rapidissima puoi offrire un piatto ricercato e gustoso.
Pochi ingredienti raffinati e semplici, provali!

spaghetti con burrata, alici e fiori di zucca
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura13 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gSpaghetti Quadrati
  • 8Fiori di zucca
  • 150 gBurrata
  • 6 filettiAcciughe (alici)
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero

Strumenti

  • Padella
  • Pentola

Preparazione

  1. Pulisci i fiori di zucca, eliminando il pistillo. Sciacquali velocemente e riducili a striscioline.

  2. In una padella antiaderente, fai soffriggere uno spicchio d’aglio in 3 cucchiai di olio.

  3. Elimina l’aglio e aggiungi i filetti di acciughe spezzettati e i fiori di zucca ridotti a filetti.

  4. Lascia cuocere a fuoco basso per 3/4 minuti, fin quando le alici non si saranno sciolte.

  5. Nel frattempo cuoci gli spaghetti in acqua salata.

  6. Quando la pasta è al dente scolala e buttala nella padella del condimento, lasciando una tazza di acqua di cottura da parte.

  7. Aggiungi la burrata tagliata a pezzettini (dopo averne lasciati un paio di cucchiai da parte per aggiungerla all’ultimo momento).

  8. Gira energicamente la pasta e aggiungi un pò di acqua tenuta da parte, se la vedi troppo asciutta. Aggiungi la burrata tenuta da parte.

  9. Impiatta la pasta facendo dei nidi con un mestolo e servi subito gli spaghetti con burrata, alici e fiori di zucca.

  10. Per completare il pasto, visto che questi spaghetti sono piuttosto sostanziosi, puoi proporre una verza ripassata in padella o una cicoria alla romana!

Questa preparazione va servita subito perchè si asciuga alla velocità della luce (!), per questo è bene lasciare un pò di acqua di cottura.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.