Biscotti zucca di Halloween

I biscotti zucca di Halloween sono così simpatici che i bambini ne andranno matti. Con una semplice pasta frolla e un pò di marmellata rossa ci sarà una colazione di Halloween paurosissima!!!!

Per la frolla io ho usato quella senza burro e senza uova del Maestro Montersino che trovate qui ma se preferite la frolla classica, vi consiglio di usare questa senza l’aggiunta del lievito e i biscotti zucca di Halloween saranno perfetti.

Per il resto leggete la ricetta!

biscotti zucca di halloween
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: circa 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

Preparazione

  1. Prima di tutto impastare la frolla nel modo consueto e mettere la palla a raffreddare in frigorifero avvolta nella pellicola trasparente per almeno un paio  d’ore.

  2. Trascorso il tempo necessario, riprendere l’impasto e lavorarlo su un piano leggermente infarinato per rendere di nuovo la frolla plastica.

  3. Stendere la pasta con un mattarello ad uno spessore di circa mezzo centimetro e intagliare la prima zucca. Se avete già uno stampo con occhi e bocca intagliate la pasta in modo completo e ponete il biscotto su una teglia  ricoperta con carta da forno.

  4. Intagliate il secondo biscotto facendo solo la sagoma della zucca e posizionatelo nella teglia.

  5. Procedere così con tutta la pasta a disposizione.

  6. Mettete la teglia di nuovo in frigo per circa 20 minuti, in modo che la pasta si raffreddi bene e la possiate sollevare l’una sull’altra senza romperla.

  7. Trascorso il tempo previsto, riprendere la teglia dal frigo e stendere la marmellata rossa sul biscotto intero e sovrapporre con l’aiuto di una paletta il biscotto intagliato, facendo combaciare i margini.

  8. Cuocere i biscotti zucca di Halloween in forno preriscaldato a 180* per circa 15 minuti.

  9. Spostare con delicatezza con l’aiuto di una paletta i biscotti su una gratella per farli raffreddare.

  10. Se vuoi altre ricette di Halloween, guarda qui c’è la torta ragnatela e dei carinissimi muffin a forma di ragno e se invece preferite il salato ecco la pizza che fa booh.

Rimani connesso!

Precedente La pasta frolla, ricetta base Successivo Gnocchi di zucca ricetta base

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.