Crea sito

Torta crema e cioccolato – cremosissima

Torta crema e cioccolato, una torta cremosissima da mangiare al cucchiaio, un dessert favoloso quanto facile da preparare, con delle semplici ricette base della pasticceria possiamo preparare un dolce buonissimo, anche con crema di diverso gusto, per renderlo sempre diverso, e adatto ad ogni stagione e ad ogni ricorrenza. Io ne ho preparato una versione molto semplice, con un pan di spagna senza lievito, imbevuto con sciroppo al liquore, e farcito con una crema diplomatica alla vaniglia, ricoperto con uno strato cremoso di cioccolato fondente. Insomma, un buon dolce, che farà impazzire tutti, facilissimo da preparare, lo vedrete appena leggerete la ricetta, da personalizzare a piacere, e anche non molto calorico, infatti non c’è burro, o altri grassi, solo crema pasticcera con aggiunta di panna e la crema al cioccolato fondente che è un toccasana anche per la nostra mente. Allora di corsa a preparare la torta cremosa con crema e cioccolato.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni20 – stampo da 24 cm a cerniera
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Pan di spagna senza lievito

  • 110 gFarina 00
  • 110 gZucchero
  • 110 gUova (2 medie)
  • q.b.Scorza di limone

Crema diplomatica

  • 400 gLatte
  • 1Uova
  • 2 cucchiaiZucchero
  • 2 cucchiaiFrumina
  • 1/2 cucchiainiaroma alla vaniglia
  • 250 mlPanna vegetale senza lattosio

Ganache al ciccolato

  • 250 mlPanna vegetale senza lattosio
  • 200 gCioccolato fondente

Bagna

  • 150 mlAcqua
  • 2 cucchiaiZucchero
  • q.b.Rum

  • 1 Ciotola
  • Teglia teglia da 24 con cerniera
  • Pentola
  • Frusta elettrica

Preparazione

  1. torta crema e cioccolato

    Prepariamo subito il pan di spagna. Mettiamo in una ciotola le uova con lo zucchero. Le uova le possiamo lavorare intere o separatamente come qui, io questa volta le ho lavorate intere, e il risultato è stato lo stesso di quando le lavoro separatamente, ho voluto provare, dato che facevo un pan di spagna con solo 2 uova, e il rischio era minimo.

  2. Con le fruste elettriche lavoriamo molto bene uova e zucchero, a ottenere un composto chiaro e spumoso, molto cremoso, non liquido.

  3. A questo punto mettiamo da parte le fruste e aggiungiamo poca per volta la farina setacciata, e la incorporiamo con una paletta, con movimenti delicati dal basso verso l’alto.

  4. Incorporata tutta la farina aggiungiamo la scorza di limone, per dar profumo al pan di spagna e aggiungiamo 2 cucchiai di acqua, che renderà il nostro pan di spagna ancora più buono. Mescoliamo sempre con la spatola.

  5. Versiamo il composto in uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro, rivestito alla base con carta forno, e ai lati imburrato ed infarinato. Scuotiamo un po’ per livellare l’impasto e cuociamo in forno caldo a 180°c statico per circa 10-15 minuti, o fino a che non è ben cotto. Il pan di spagna deve rimanere basso, per questo usiamo uno stampo grande, e dato che c’è poco impasto cuocerà in pochi minuti. Facciamo sempre la prova stecchino, quando ci sembra pronto.

  6. Lasciamo raffreddare il pan di spagna e intanto prepariamo la crema pasticcera. Prepariamo la crema secondo la mia ricetta veloce e leggera, o se preferite usate anche la vostra ricetta, io la faccio così, con un uovo intero nel pentolino, aggiungo lo zucchero e mescolo bene. Aggiungo poi la frumina, amido di mais, da sostituire anche con maizena o farina, ma con la frumina viene una crema più buona, e non forma grumi. Mescoliamo la farina alle uova e zucchero, e piano piano aggiungiamo tutto il latte. Il latte io lo uso senza scaldarlo, ma si può scaldare prima, per mescolare meno tempo sul fuoco.

  7. Portiamo a cottura la crema, su fuoco basso, in un pentolino dal fondo spesso, così non si brucia, e sempre mescolando la lasciamo addensare, fino al bollore. Non preoccupatevi se risulta leggermente morbida, con la frumina diventa più compatta una volta raffreddata. Aggiungiamo l’aroma alla vaniglia a fine cottura. Mettiamo in una ciotola, copriamola con pellicola a contatto e lasciamola raffreddare.

  8. Prepariamo anche la bagna per la nostra torta cremosa con crema e cioccolato. Prepariamo uno sciroppo, con acqua, zucchero e un po’ di liquore, io ho usato un po’ di rum, ma va bene il liquore che vi piace di più. Mettiamo a scaldare l’acqua con lo zucchero e lasciamo che si sciolga, spegniamo il fuoco e aggiungiamo il liquore, lasciamo raffreddare. Se non volete una bagna alcolica usate degli aromi, come scorza di arancia o limone.

  9. Quando le nostre basi son raffreddate procediamo con la preparazione. Montiamo 250 ml di panna fredda di frigo. La mescoliamo delicatamente alla crema pasticcera.

  10. Lasciamo il pan di spagna nello stampo. Lo foriamo con uno stuzzicadenti. Lo inzuppiamo bene con la bagna, poi vi versiamo sopra tutta la crema diplomatica. Se volete potete usare anche una crema diversa, anche veloce senza cottura, come una crema di ricotta, una semplice crema paradiso, o una crema al pistacchio.

  11. Per lo strato finale non resta che sciogliere in 100 ml di panna liquida il cioccolato fondente, al microonde, o in un pentolino. Quando il cioccolato sarà sciolto, togliamo dal fuoco e aggiungiamo il resto della panna. Mescoliamo, per ottenere una crema omogenea, e la versiamo sulla crema diplomatica. Lasciamo in frigo per 2-3 ore prima di togliere la torta dallo stampo e servirla.

  12. La torta crema e cioccolato si conserva in frigo per un paio di giorni, ma se volete prepararla in anticipo potete anche congelarla. Divertitevi a prepararla con delle variazioni a vostro gusto, è davvero favolosa, cremosissima.

  13. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  Telegram e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.