Riso alla cantonese – Pronto in un attimo

Riso alla cantonese un primo tipico della cucina cinese, si prepara in pochi minuti, ancora più veloce se come me usate il riso basmati che ho una cottura rapida ed è anche meglio del solito riso, molto più profumato e buono, ma poi  è sempre questione di gusti, potete usare un riso qualsiasi se non volete usare il basmati. Caratteristica del riso basmati sono gli ingredienti usati per la sua preparazione. Piselli, e prosciutto, o carne, con curry e frittatina, a cui non si deve rinunciare. Il riso alla cantonese per i suoi tanti ingredienti è un ottimo piatto unico, ricco  e completo, ottimo sia a pranzo  che a cena.

Riso alla cantonese
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Riso Basmati 150 g
  • Pisellini (anche surgelati) 100 g
  • Cipolle rosse di Tropea 1/2
  • Prosciutto cotto (anche 1 sola fetta spessa) 4 fette
  • Uova 2
  • Olio di oliva q.b.
  • Curry q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Mettiamo subito sul fuoco una pentola con dell’acqua dove cuocere il riso, dato che ne prepariamo per 2 persone non ne serve tanta, anche meno di 2 litri. La saliamo e portiamo a bollore. Appena prenderà a bollire metteremo a cuocere il riso, al dente, intorno ai 10 minuti.

  2. Intanto prepariamo il condimento per il riso alla cantonese. In una padella antiaderente, mettiamo a scaldare un goccio di olio di oliva. In una ciotola sbattiamo 2 uova con un pizzico di sale e le cuociamo in padella, quando iniziano a rapprendersi le giriamo, in modo da prepararle strapazzate. Le mettiamo in un piatto quando son pronte, e nella stessa padella, ne usiamo una bella ampia, prepariamo il resto.

  3. Mettiamo in padella dell’olio di oliva, con della cipolla tritata finemente.  Mettiamo un po’ di olio in più che servirà per condire il riso. Aggiungiamo il curry e lasciamo rosolare a fuoco basso. Aggiungiamo anche i piselli, anche surgelati vanno bene, l’importante è che siano finissimi, e quindi dolci e saporiti. Aggiungiamo un po’ di sale e lasciamo cuocere qualche minuto.

  4. Infine aggiungiamo anche il prosciutto tagliato a striscioline, o a dadini se è spesso. Lasciamo dorare anche il prosciutto, poi aggiungiamo la frittata, e il riso ben scolato, e saltiamo in padella in modo da far insaporire bene il riso con il suo condimento.

  5. Serviamo caldo, ben saltato, è ottimo anche riscaldato, sempre saltato in padella, ma durante la bella stagione possiamo anche consumarlo freddo. il riso alla cantonese è piacevole durante tutto l’anno.

  6. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest e Instagram, ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.

  7. Prova anche il Riso basmati con pollo tandoori e funghi.

Precedente Polpette di tonno al sugo Successivo Babà Rustico Ricetta veloce e perfetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.