Crea sito

Ravioli Gorgonzola e Mandorle con Luganega

Ravioli gorgonzola e mandorle con luganega

Ravioli gorgonzola e mandorle con luganega
Ravioli gorgonzola e mandorle con luganega

Per festeggiare il mio compleanno, oggi mi sono regalata un primo gustoso, con pasta fresca ripiena di formaggio gorgonzola e mandorle. Facendo la spesa ho notato nel banco frigo questo ripieno che non avevo visto prima e ho voluto provarlo. Come sempre quando acquisto la pasta fresca, penso subito al condimento, avevo pensato ad un po’ di burro, che va sempre bene, ma passando da un supermercato all’altro, ho trovato poi delle belle salsicce luganega, tipiche della Lucania, così alla fine anzichè prepararla arrosto come avevo previsto, l’ho saltata in padella e l’ho usata per condire la mia pasta fresca ripiena, è venuta una bontà, quindi eccovi qua la ricetta. E certo non serve che aspettiate come me il vostro compleanno per prepararla, perchè ogni giorno a tavola è una festa.

Ingredienti per 2 persone:

  • 250 di ravioli freschi Gorgonzola e mandorle
  • 200 g di salsiccia luganega
  • 1 sottiletta
  • Grana a scaglie
  • Sale

Preparazione:

Mettiamo sul fuoco la pentola per cuocere la pasta che vi ricordo ha una cottura veloce. L’acqua la saliamo subito e attendiamo che raggiunga il bollore prima di mettere la pasta.

A questo punto mettiamo una padella sul fuoco, togliamo la pelle alla salsiccia e la sbricioliamo. Mettiamo la salsiccia sbriciolata nella padella calda, la rosoliamo fino a dorarla.

Scoliamo la pasta e la saltiamo in padella con la salsiccia.

Mettiamo tutto in una pirofila da forno, prendiamo una sottiletta e la spezzettiamo sui ravioli, aggiungiamo un po’ di grana in scaglie e inforniamo per qualche minuto a 170°c, giusto il tempo di far fondere il formaggio. Servite subito e buon appetito, il nostro gustoso primo di pasta fresca, ravioli gorgonzola e mandorle con luganega è pronto.

Se non vuoi perderti le  mie ricette seguimi anche sulla pagina FACEBOOK.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.