Ragù di carne fatto in casa riceta della nonna

Ragù di carne fatto in casa, la mia ricetta srmeplice per un buon ragù di carne. Per me è il profumo del pranzo della domenica, o dei giorni di festa, c’è sempre il ragù che cuoce sul fuoco, pronto a condire gustosi primi piatti, come rigatoni, tagliatelle, o pasta al forno, mitiche le lasagne al forno.
In ogni casa c’è la sua ricetta, e questa è la mia. Mia mamma lo prepara ad esempio molto più semplice, usa solo cipolla, per il soffritto, e spesso non usa il vino per sfumare la carne, il ragù viene buono lo stesso, perchè le cose fatte con amore sono smepre buone, più o meno che ci metti, certo più ci metti più ci trovi, ma non c’è una regola fissa che tutti devono seguire per forza, ma ognuno va a sentimento e mette e toglie, anche in base alle disponoibilità in dispensa. Io che ho sempre in frigo carote e sedano le uso con paicere per un buon soffritto, che poi soffritto vero non è, le verdure le stufo a fuoco lento, e poi… e poi meglio che vi dia la ricetta.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1.5 lpassata di pomodoro
  • 500 gcarne trita di manzo
  • 1carota
  • 1/2cipolla
  • 1 costasedano
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • q.b.sale
  • q.b.pepe o noce moscata
  • q.b.acqua
  • q.b.erbette

Strumenti

  • Pentola
  • Tritatutto
  • Mestolo

Preparazione ragù di carne fatto in casa

  1. sugo con la carne fatto in casa

    Tritiamo al tritatutto le verdure, cipolla, sedano e carota. Se non avete un tritatutto vi consigli odi prenderne uno perchè è veramente utile, in un attimo tritiamo tutto, lo potete acquistare anche su Amazon.

  2. Mettiamo in pentola, una grande e capiente, oli odi oliva con le verdure tritate, e le stufiamo a fuoco basso. Scegliete una pentola dal fondo spesso.

  3. Dopo aver stufato le verdure per quaclhe minuto aggiungiamo la carne trita e la lasciamo rosolare, a quel punto sfumiamo col vino bianco, e lo lasciamo evaporare competamente.

  4. Quando la carne è asciutta aggiungiamo la passata, laviamo le bottiglie con acqua pulita e aggiungiamo l’acqua in pentola. Almeno mezzo litro.

  5. Aggiungiamo a piacere erbette, basilico, prezzemolo, o timo, alloro. Aggiungiamo a piacere pepe, peperoncino o noce moscata grattugiata.

  6. Aggiungiamo un po’ di sale e portiamo a cottura. Copriamo e portiam oa bollore. Metttiamo a fuoco basso dal bollore, al minimo, e cuociamo con coperchio.

  7. Ogni tanto diamo una mescolata, cuociamo per un minimo di un’ora ad un massimo di due ore, così il gusto diventa ancora più buono. Se serve più stretto cuociamo di più, di meno se più liquido, ideale per preparazioni al forno.

  8. Controlliamo di tanto in tanto che sia abbastanza liquido, e non bruci. Regoliamo di sale a fine cottura. Usiamo per tutte le nostre ricette.

  9. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  Telegram e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione. Torna alla HOME.

  10. Qualcche idea per usare il ragù.

    Lasagne, pasta, uova, patate, riso, arancini.

  11. La pagina contiene link con affiliazioni.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.