Crea sito

Pasta ai calamari in bianco in pochi minuti

Pasta ai calamari in bianco, un piatto veloce dal gusto strepitoso, da preparare in attimo con calamaretti freschi, o anche surgelati se non avete il tempo di passare in pescheria. In entrambi i casi è un piatto molto veloce da preparare, giusto il tempo di cuocere la pasta, e viene gustosissimo. Se usiamo i calamaretti surgelati è bene scongelarli prima, se invece passiamo in pescheria, ce li facciamo pulire, così appena arriviamo a casa è davvero un attimo, una buona lavata sotto al rubinetto e via alla preparazione del piatto. Se volete pulire voi i calamari è facilissimo, basta staccare la testa e svuotare il mantello delle interiora, togliendo anche la penna attaccata su un lato all’interno, spelliamo il mantello e usiamo anche la testa, tagliamo i ciuffi sotto l’altezza degli occhi. Li laviamo bene sotto l’acqua corrente, ci vorrà qualche minuto per pulirli, dato che usiamo calamari piccoli, ma non è così impegnativo. Allora vediamo subito cosa serve per preparare gli spaghetti con sugo di calamari in bianco. Prova anche la calamarata al sugo di calamari, da fare anche al cartoccio in forno. Ottima anche la pasta al sugo di totani.

pasta ai calamari in bianco
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione12 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gSpaghetti
  • 200 gCalamari
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Pepe
  • q.b.Limoni
  • q.b.Sale
  • q.b.Prezzemolo

Strumenti

  • Padella
  • Pentola

Preparazione

  1. Mettiamo subito sul fuoco l’acqua per cuocere la pasta, gli spaghetti nel mio caso, ma va bene anche pasta corta, come calamarata, solo che la cottura è più lunga.

  2. Appena l’acqua prende il bollore mettiamo a cuocere gli spaghetti, senza spezzarli. Saliamo la pasta e la cuociamo ben al dente. Finiremo la cottura in padella con i calamari.

  3. In padella mettiamo un po’ di olio di oliva con lo spicchio d’aglio, aggiungiamo se piace anche un peperoncino intero, altrimenti alla fine usiamo un po’ di pepe nero macinato.

  4. Tagliamo i calamari ad anelli spessi, o come preferite, usiamo anche i ciuffi, e li saltiamo un minuto in padella calda con aglio e un pizzico di sale.

  5. Aggiungiamo gli spaghetti che ormai sono arrivati a quasi a cottura, aggiungiamo un po’ di acqua di cottura della pasta e saltiamo per un minuto in padella a fiamma vivace. La pasta coi calamari in bianco è pronta, per renderla ancora più saporita, se piace, possiamo aggiungere del succo di limone, e un’abbondante dose di prezzemolo tritato.

  6. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  Telegram e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione. Torna alla HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.