Crea sito

Frittelle al cacao senza uova con yogurt

Frittelle al cacao, morbidissime palline di impasto fritte, preparate con un impasto alternativo, si non le classiche frittelle, ma una ricetta nata con quel poco che c’era in dispensa, mi avanzavano 50 g di yogurt interno naturale, ma non avevo più uova, così ho deciso, di preparare nello stesso contenitore dello yogurt, quello da 500 g, un impasto da friggere. Mano amano ho aggiunto degli ingredienti allo yogurt, che ho pesato tenendo il contenitore stesso sulla bilancia. Così ho preparato le frittelle di carnevale al cacao, davvero morbidissime, ma senza uova, con farina, latte, pochissimo lievito, e… vabbè vi do la ricetta così correte a prepararle sono una deliziosa merenda, e sono sicura che ne viene fuori una buonissima torta in tazza, magari da cuocere al microonde, proverò presto, perchè le frittelle al cacao senza uova mi sono piaciute un sacco.

frittelle al cacao
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni15-20 frittelle
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gFarina 00
  • 50 gYogurt bianco naturale
  • 40 gZucchero
  • 15 gCacao amaro in polvere
  • 70 mlLatte
  • 10 gOlio di semi di girasole
  • 2 gLievito in polvere per dolci
  • 2 gBicarbonato
  • q.b.Olio per friggere

Strumenti

  • Ciotola
  • Padella

Preparazione

  1. In una ciotola mettiamo tutti gli ingredienti, e mescoliamo con un cucchiaio. Io come vi ho detto ho lavorato nel vasetto stesso dello yogurt, uno da 500 g, che come sapete già, tengo sempre in frigo per preparar i miei amati panini naan veloci senza lievito.

  2. Quindi nella ciotola mettiamo la farina, lo zucchero, il cacao, lo yogurt, il lievito, il bicarbonato, il latte e l’olio. Con un cucchiaio mescoliamo ad ottenere un composto denso ed uniforme. Non deve risultare troppo liquido.

  3. Andiamo a friggere in olio caldo ma non fumante. Con un paio di cucchiaini facciamo cadere l’impasto poco per volta nell’olio caldo. Lasciamo cuocere le frittelle al cacao prima da un lato, poi dall’altro, lasciandole nell’olio il tempo necessario per cuocerle bene anche all’interno.

    Prova anche le frittelle allo Yogurt

  4. Tenete sempre sotto controllo la temperatura dell’olio, dopo un po’ abbassate la fiamma, per non farlo scaldare troppo, è importante tenere le frittelle in padella il tempo giusto,per verificare i tempi, aprite una delle prime frittelle, per controllare che l’interno sia ben cotto.

  5. Una volta cotte le frittelle, le sgoccioliamo dell’olio e le asciughiamo su carta. Una volta asciutte, trasferiamo in un vassoio e cospargiamo di zucchero a velo. Se ne volete preparare una versione con le uova, potete usare la ricetta base delle frittelle di carnevale, a cui aggiungere anche il cacao se volete.

  6. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  Telegram e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.