Crea sito

Focaccia di patate al rosmarino

Focaccia di patate al rosmarino, una focaccia saporita, sofficissima con una crosticina croccante, in poche parole la bontà. L’ho preparata l’altra sera, anzichè uscire a comprare il pane ho lessato un paio di patate e ho impastato, al mattino per un impasto con poco lievito, per cuocere la focaccia per cena, e che cena, ce ne siamo deliziati farcita con pomodoro, maionese e mozzarella, un modo veloce per farcirla che piace sempre, ma ovviamente si può gustare anche da sola, o con altri ripieni, o al posto del pane, con salumi e formaggi. Perfetta in questi giorni di feste, da servire con l’aperitivo.

come si fa la focaccia di patate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni1 focaccia da 32 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina
  • 250 gpatate
  • 5 glievito di birra fresco
  • 220 mlacqua (circa)
  • 10 gsale
  • q.b.sale grosso
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.rosmarino

Strumenti

  • Pentola
  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Teglia – antiaderente da 32 cm

Preparazione focaccia di patate

  1. come fare la focaccia di patate

    Lessiamo le patate, intere, con la buccia, coperte di acqua. Quando sono morbide le scoliamo, le lasciamo raffreddare un po’, le sbucciamo ancora calde e le schiacciamo con lo schiacciapatate o con la forchetta finemente.

  2. In una ciotola capiente con le patate mettiamo la farina, va bene farina 00 , 0 o anche mista con semola, se usiamo farine meno raffinate usiamo poca acqua in più. Facciamo un buco al centro e mettiamo il lievito, lo sciogliamo con poca acqua tiepida, mescoliamo con un cucchiaio.

  3. Mano a mano aggiungiamo acqua per aver un composto sempre morbido, lo continuiamo a lavorare fino alla fine sempre con il cucchiaio. Deve risultare un impasto morbido, ma non liquido. Ci regoliamo sul quantitativo di acqua da usare a seconda del tipo di farina e patate usate, perchè alcune farine assorbono più acqua, così come le patate, sono più o meno acquose e quindi assorbono più o meno farina.

  4. Alla fine aggiungiamo anche il sale, e mescoliamo bene. Facciamo delle pause e poi riprendiamo a lavorare, così il composto diventa perfettamente elastico.

  5. Lasciamo lievitare al caldo, coperto con un panno umido, o con una tazza d’acqua calda, così l’impasto rimane morbido e non asciuga in superficie.

  6. Lasciamo lievitare 3-5 ore, a seconda della temperatura. Possiamo anche usare solo 2 g di lievito e allungare i tempi di lievitazione a 8 -10 ore.

  7. Quando l’impasto è lievitato lo trasferiamo in una teglia per pizza ben unta di olio di oliva. Non usiamo la carta forno, ma olio così la focaccia viene bella croccante e non si attacca alla teglia.

  8. Versiamo sull’impasto un po’ di olio e con le dita unte lo distribuiamo su tutta la teglia. Lasciamo lievitare un’oretta in teglia, al caldo.

  9. Versiamo sulla focaccia ancora un po’ di olio, e con i polpastrelli lo distribuiamo pigiando sulla focaccia. Spruzziamo con un po’ di acqua, aggiungiamo sale grosso, rosmarino e cuociamo a metà forno, in forno caldo e ventilato a 250°c per circa 20 minuti, fino a che la nostra focaccia di patate fatta in casa non è ben dorata.

  10. Ottima la focaccia di patate da sola, o farcita, molto simile alla focaccia barese.

  11. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  Telegram e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione. Torna alla HOME.

  12. Potete preparare l’impasto anche al bimby o con la planetaria.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.