Ciambellone al cioccolato nel fornetto versilia

Ciambellone al cioccolato l’ultimo sfornato col fornetto versilia, sul fornello a gas o anche sulla cucina a legna, e si perchè ora che arriva il freddo è un piacere accendere il fuocherello. Io l’ho fatto proprio ieri, a San Martino con vino novello, le caldarroste, le crispedde, il baccalà ma anche il dolce preparato sulla vecchia cucina a legna, il ciambellone al cioccolato per non far mancare nulla al nostro menù di San Martino.

Se vuoi ricevere le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK, sugli altri social e sul mio canale Youtube Ornella Scofano Ricette che Passione.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 70 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 Persone – stampo da 24 cm
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Uova 3
  • Zucchero (colmo) 1 bicchiere
  • Farina 3 bicchieri
  • Latte 1 bicchiere
  • Olio di semi 1/2 bicchiere
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Cacao amaro in polvere 3 cucchiai
  • Burro (Per lo stampo) q.b.
  • Farina (e cacao per lo stampo) q.b.

Preparazione

  1. ciambellone al cioccolato versilia

    Per la preparazione del ciambellone al cioccolato ci serve veramente poco, il fornetto versilia per iniziare, per soddisfare l’esigenza di preparare un dolce anche fuori casa, ma si può infornare anche nel forno di casa senza problemi, stampo sempre da 24 cm per queste dosi, una ciotola, una forchetta, un bicchiere e un setaccio. Allora partiamo con la preparazione.

  2. In una ciotola rompiamo le 3 uova, aggiungiamo un bicchiere di zucchero e giriamo. Ottenuto un composto spumoso aggiungiamo il primo bicchiere di farina passandolo al setaccio. Intanto giriamo e incorporiamo la farina, meglio sarebbe avere un aiutante, ma anche con due soli mani riusciamo a far tutto.

  3. Aggiungiamo il secondo bicchiere di farina, sempre passato al setaccio, e mescoliamo, sempre nello stesso verso.

  4. Aggiungiamo ora il bicchiere di latte, che l’impasto comincia a diventare duro, e difficile da lavorare, con il latte, lo riportiamo ad essere morbido, lo aggiungiamo poco per volta.

  5. Incorporato il latte resta da aggiungere l’ultimo bicchiere di farina, con il cacao e il lievito, per riempire il terzo bicchiere di farina usiamo anche il cacao, che va a sostituire in parte la farina. Passiamo tutto al setaccio, e amalgamiamo con la solita forchetta.

  6. Rimane da aggiungere solo l’olio, io non ho messo un vasetto intero, bensì mezzo, e devo dire che mi è piaciuto così, morbido ma non troppo pesante con tanto olio. L’olio l’ho aggiunto a filo, così è più facile da amalgamare, qui ho chiesto aiuto, per farmi versare l’olio, ma con un po’ di pazienza si riesce a fare anche da soli. amalgamato bene il tutto, ed ottenuto n composto cremoso ed omogeneo, siamo pronti per la cottura.

  7. Imburrato lo stampo, io il fornetto versilia da 24 cm, l’ho prima cosparso con un po’ di cacao, poi ho terminato con la farina, fino a ricoprire per bene ogni parte, fino a sopra. Versato il composto nello stampo andiamo a posare il fornetto sul fornellino in dotazione, sul fornello a gas, fornello medio tenuto al minimo, per una cottura di circa 60-80 minuti. I tempi variano a seconda del fornello usato, è sempre meglio un fuoco lento, che non fa bruciare il dolce, anche se per tempi più lunghi, infatti anche se sta di più sul fuoco il dolce, in questo caso la ciambella al cioccolato viene perfetta, soffice e ben cotta, alta e cotta bene anche in superficie.

  8. Io questa ciambella l’ho cotta sulla cucina a legna, ho tolto l’anello centrale sulla piastra, messo il fornellino in dotazione, e poggiato il fornetto sopra. Ho tenuto sempre e solo un piccolo legnetto ad ardere, in modo da tenere la fiamma costante, con sportello chiuso, altrimenti fa fumo. Il mio ciambellone è cotto per circa una ora e mezza, ma alla fine era ben cotto e soffice, i lunghi tempi non hanno pregiudicato la bontà del dolce, anzi è venuto alto e soffice, seppur preparato con sole 3 uova.

  9. A metà cottura, dopo minimo 40 minuti ho aggiunto degli zuccherini, che si sono attaccati alla superficie, senza cadere nel dolce, se li mettete prima può succedere che cadano dentro al dolce.

  10. Per verificare la cottura del ciambellone al cioccolato nel fornetto versilia, possiamo tranquillamente togliere il coperchio, e vedere a che punto è la superficie, anche con un dito, se risulta morbido o liquido rimettiamo il coperchio e lasciamo cuocere ancora. Lasciamo cuocere fino a che la superficie non risulta asciutta.

  11. Perfetto per la colazione il ciambellone al cioccolato, delizioso inzuppato nel latte, e ora che arriva l’inverno, magari anche voi accenderete la cucina a legna, e col fornetto versilia, potete portare gioia e allegria con una fetta di buon dolce. Perfetto anche per la colazione delle feste, anche a Natale.

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.