Vellutata di topinambur con briciole croccanti e sesamo

La vellutata di topinambur con briciole croccanti e sesamo è il piatto ideale per scaldare nelle fredde giornate con delicatezza e tanto gusto facendoci stare bene in tutti i sensi.

Io vorrei averla pronta ogni sera, anche solo qualche cucchiaiata, ma poi risulta difficile smettere, forse crea dipendenza, quindi fate attenzione.

E pensare che è talmente veloce da preparare che non ci sono più scuse, bastano appena 10 minuti e 30 minuti di cottura, una bella frullata e via nei piatti con le briciole del vostro pane preferito (io ne ho utilizzato uno ai cereali) tostate e tritato nel mixer.

Ho trovato la ricetta nella rivista cucinanaturale di qualche anno fa, ricca di stimoli e ispirazioni, ho utilizzato il gomasio, più pratico per me, invece dell’alga nori e i semi di sesamo tostati.

Vellutata di topinambur con briciole croccanti e sesamo
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Topinambur 400 g
  • Sedano 1 costa
  • carota 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Gomasio (semi di sesamo+sale) 2 cucchiai
  • Zafferano 1 bustina
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Pane ai cereali 2 fette

Preparazione

  1. Tritate la carota, il sedano e l’aglio poi rosolateli in una pentola con 3 cucchiai di olio per circa 5 minuti.

    Aggiungete i topinambur pelati e a pezzetti e dopo altri 5 minuti bagnate con 1 litro di acqua e proseguite la cottura per 30 minuti. A metà cottura unite lo zafferano.
    Eliminate la crosta alle fette di pane, tagliatelo a dadini e tostatelo in una padella antiaderente con poco olio.
    Frullate la minestra con un mixer a immersione rendendola cremosa.
    Versate nei piatti e guarnite con il gomasio al centro e intorno il pane tostato.

Ricette con i topinambur

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.