Crea sito

Tortine della nonna rustiche light

Le tortine della nonna rustiche light sono dei dolci che ho preparato per questa giornata 2 ottobre per la ricorrenza della festa dei nonni, prendendo come riferimento la ricetta della torta della nonna su Giallo Zafferano.

Le variazioni che ho deciso dipendono dall’esigenza di accontentare tutti (mio figlio ha i nonni paterni e mia mamma) in un colpo solo, realizzando mono porzioni, con poco zucchero, farina integrale e la crema al limone light veloce preparata senza uova né latte.

La festa capita quest’anno di martedì e diventa complicato festeggiare riunendoci tutti insieme, ma in questo modo ho inviato ai nonni le loro porzioni, lasciandone anche per noi tre!

Tutti contenti, festeggiati, nipote e genitori compresi in poco tempo e senza esagerare con zuccheri e calorie perché l’età che avanza ci impone di fare sempre più attenzione all’alimentazione.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6-8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina integrale 200 g
  • Burro (morbido) 125 g
  • Zucchero grezzo di canna 3 cucchiai
  • uovo 1
  • Baccello di vaniglia (semi) q.b.
  • Sale 1 pizzico
  • Zucchero a velo (per decorare) q.b.
  • Pinoli q.b.
  • crema al limone light veloce (metà ingredienti)

Preparazione

  1. Lavorate il burro con lo zucchero e i semi di un pezzo di bacca di vaniglia (in alternativa una bustina di vanillina).

    Unite l’uovo sbattuto con un pizzico di sale e la farina setacciata gradualmente.

    Versate nella spianatoia e impastate, aggiungendo se occorre la farina, fino a formare una palla liscia ed omogenea.

    Avvolgete nella pellicola e lasciate riposare per circa 30 minuti in frigo.

    Nel frattempo preparate la crema al limone light veloce (è sufficiente metà dose) e lasciate intiepidire a temperatura ambiente.

  2. Prendete 2/3 della pasta frolla e stendetela abbastanza sottile, bucherellate il fondo con una forchetta, quindi ricavate dei cerchi del diametro adatto a coprire gli stampini che utilizzerete, considerando che dovranno poi contenere la crema.

    Io ne ho ottenuti 12 da inserire negli stampini per muffin da ø 4,5 cm (li ho tagliati con un coppapasta del diametro di 7 cm) e 3 più grandi da ø 7 cm (li ho tagliati con un coppapasta del diametro di 9 cm).

    Inserite all’interno un cucchiaino di crema più o meno abbondante a seconda della grandezza della base, poi coprite con un disco di pasta frolla steso sottile e bucherellato con una forchetta.

    Distribuite i pinoli sopra ciascuna tortina quindi infornate a 160° per circa 30 minuti controllando il grado di cottura, se occorre potete coprire sopra con un foglio di alluminio per non far bruciare i pinoli.

    Sfornate le tortine, lasciate raffreddare quindi decorate con zucchero a velo.

Note

Visita la pagina Facebook Ricette di Campagna e segui le mie ricette cliccando “mi piace” !

Puoi seguirmi anche su TwitterPinterest, Instagram e Google+ !

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.