Torta di mele ricetta antica

Improvvisamente sono riuscita a realizzare la torta di mele, ricetta antica di mia mamma, il suo dolce di battaglia, ricevuta da una sua amica, circa 40 anni fa e che ha avuto ed ha tutt’ora un gran successo in famiglia.

Si tratta di una torta morbida e profumata dal sapore di una volta di quelli che ti fanno stare in pace con il mondo. Adatta per ogni occasione dalla colazione alla merenda e al dolce da offrire a fine pasto.

Torta di mele ricetta antica

Sono tanti anni che non usavo più questa ricetta trascritta sul mio primo quaderno, in realtà credo di averla fatta solo due o tre volte per il fatto che mi piace sperimentare e cambiare.

Con le mele mi piace moltissimo lo strudel, l’apple crumble con ricotta al cocco, ma anche lo strudel speck asiago e mela rosaInoltre il rum che è indispensabile per questa torta, lo devo acquistare appositamente.

Poi ho ricevuto in regalo delle mele rosse della varietà “Deliziosa” raccolte da un albero non trattato e le ho volute subito immolare per una giusta causa. Queste mele sono buonissime, succose, dolci leggermente asprigne e una volta cotte proprio deliziose!

La torta di mele ricetta antica si presenta molto semplicemente come un dolce rustico, non ha le mele ben disposte in superficie per decorarla, ma imparerete subito ad apprezzarla al primo assaggio per la sua essenza che, se farete attenzione, evocherà in voi ricordi lontani di domeniche festose passate accanto al focolare domestico, in famiglia, con parenti e amici.

Torta di mele ricetta antica

Ingredienti per 6/8 persone:

  • 500 g di mele,
  • 4 uova,
  • 120 g di zucchero
  • 200 g di burro,
  • 200 g circa di farina
  • 1 bicchierino di latte
  • 1 bicchierino di rum
  • 1 cucchiaio di anice
  • buccia grattugiata di limone q.b.
  • cannella in polvere q.b.
  • 1 bustina di lievito per 1/2 kg

Preparazione:

sbucciate le mele, tagliatele a pezzettini e collocatele in una ciotola bagnandole con il rum e due cucchiai di zucchero per 1 ora circa.

Lavorate lo zucchero con i tuorli, aggiungete il burro fatto sciogliere e, sempre amalgamando bene, il latte, l’anice, la buccia grattugiata del limone e la cannella in polvere.

Setacciate la farina e il lievito e aggiungete al composto mescolando con una frusta. Unite le mele e per finire le chiare montate a neve incorporandole delicatamente.

Trasferite in una tortiera del ø di 30 cm rivestita di carta da forno e infornate a 180° per circa 40 minuti.

Torta di mele ricetta antica - intera

Per non perdere nessuna ricetta iscriviti alla newsletter: clicca qui
Visita la pagina Facebook Ricette di Campagna e segui le mie ricette cliccando “mi piace” !

Puoi seguirmi anche su PinterestInstagram e Twitter!

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.