Tartufi di cioccolato confezionati per occasioni speciali

[banner size=”468X60″]

I tartufi di cioccolato confezionati per occasioni speciali sono deliziosi e si preparano senza difficoltà e in poco tempo per la gioia di chi li riceve.

Tartufi di cioccolato confezionati per occasioni speciali - granella pistacchi

Comincio il 2013 con l’augurio che sia il più dolce possibile, ma senza esagerare.

Vi dono la ricetta dei tartufi di cioccolato, che ho preparato insieme ad altre delizie, da regalare a parenti e amici. Potreste prepararli per Natale, in occasione dell’Epifania per stupire i più piccini, a San Valentino per il vostro amato, o per qualsiasi occasione speciale.

Ho trovato la ricetta su Giallo Zafferano, semplice ed affidabile e così mi sono buttata e posso dire con soddisfazione che tutti hanno gradito i deliziosi tartufi!

Basta mescolare alla panna liquida riscaldata cioccolato al latte e fondente.

Poi per la ricopertura ci si può veramente sbizzarrire a seconda dei gusti e degli ingredienti disponibili: cacao in polvere amaro, zucchero a velo, granella di pistacchi, di nocciole, farina di cocco, cioccolato al latte bianco fuso.

Due ore almeno di raffreddamento in frigorifero e il successo è assicurato.

Tartufi di cioccolato confezionati per occasioni speciali - ingredienti

Successivamente li ho provati sostituendo il cioccolato fondente con quello al latte ma sono rimasti più morbidi e quindi anche appiccicosi. Forse avrei dovuto mettere meno panna, o sarà stata la qualità del cioccolato non adatta, comunque li abbiamo sterminati tutti ugualmente.

Tartufi di cioccolato confezionati per occasioni speciali

Ingredienti per circa 40 tartufi:

  • 100 g di cioccolato al latte,
  • 150 g di cioccolato fondente,
  • 150 ml di panna fresca.

Ingredienti per la ricopertura:

  • 2 cucchiai di cacao in polvere amaro,
  • 2 cucchiai di zucchero a velo,
  • 2 cucchiai di granella di pistacchi,
  • 2 cucchiai di farina di cocco,
  • 2 cucchiai di granella di nocciole.

Preparazione:

spezzettate finemente (o tritate con l’aiuto di un robot da cucina) il cioccolato fondente e quello al latte.

Versate la panna in un pentolino e portate a sfiorare l’ebollizione, togliete quindi dal fuoco e aggiungete i due tipi di cioccolato.

Mescolate fino a che il composto diventerà cremoso e poi lasciate raffreddare fino a che si comincia a solidificare. A questo punto potete formare dei mucchietti aiutandovi con due cucchiaini o mettere il composto in una tasca da pasticcere.

Tartufi di cioccolato confezionati per occasioni speciali

Quando si saranno solidificati ulteriormente potete rotolarli delicatamente nelle ricoperture scelte. Inseriteli delicatamente in un contenitore preferibilmente di vetro con coperchio.

Lasciate raffreddare in frigorifero per almeno due ore.

Tartufi di cioccolato confezionati per occasioni speciali - scatola

Per la confezione potete utilizzare scatole in cartone, dopo avere inserito ciascun cioccolatino in un’apposita pirottina di carta.

Se volete confezionare tre o quattro tartufi è sufficiente avvolgerli con la pellicola per alimenti come un uovo di pasqua, con un fiocco per chiuderli.

Io poi, visto che sono una grafica, ho sentito il “dovere” di preparare un’etichetta che ho applicato sulle scatole di cartone o sulla pellicola per illustrare simpaticamente il contenuto e nel rettangolo bianco ho scritto l’anno di preparazione.

etichetta_tartufi_cioccolato_OK

tartufi granella nocciole

[banner]

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.