Sorbetto di ciliegie bianche e rosse senza gelatiera

Il sorbetto di ciliegie bianche e rosse senza gelatiera è un delizioso dessert, realizzabile con un minimo di pazienza, perché occorre assolutamente togliere il nocciolo a ciascuna ciliegia.

Le ciliegie bianche e rosse provengono da un albero di mia mamma che non mi ha saputo indicare il nome della varietà, di dimensioni medio piccole, non sono molto saporite, leggermente asprigne e con un bel colore che varia dal giallo arancio al rosso, poco visibile nelle foto.

Il sorbetto è un modo sano di gustare la frutta, alternativo al consumo di frutta fresca che purtroppo si infradicia in fretta con le temperature alte. Penso che lo utilizzerò anche con altra frutta durante questa estate… vi aggiornerò!

In questa ricetta sperimentale, di cui sono già pienamente soddisfatta, ho utilizzato lo zucchero di canna in piccola quantità, succo di limone con l’aggiunta di una spruzzata del mio liquore di mirto fatto in casa (quest’anno io e mio marito siamo stati bravi, soprattutto lui per essere precisi,  ci siamo imposti di lasciarlo “invecchiare” qualche mese prima di seccarlo).

Basta frullare tutto e ripetere l’operazione 2 ore dopo aver lasciato riposare nel freezer. Lasciare almeno 6 ore prima di utilizzare ed il sorbetto di ciliegie bianche e rosse senza gelatiera è pronto.

Per servirlo io ho preferito formarci tre palle con l’apposito attrezzo, ma potete anche trasferirlo in un bicchiere con un cucchiaino e cannuccia.

P.S. – potete prepararlo con qualsiasi varietà di ciliegie, omettere il liquore o sostituire il Mirto con un liquore che gradite, come ad esempio il limoncello fatto in casa.

Sorbetto di ciliegie bianche e rosse senza gelatiera
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 2 + 6 Ora
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 1 persona
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Ciliegie (denocciolate) 120 g
  • Zucchero di canna 30 g
  • limone (il succo) 2 spicchi
  • Mirto (liquore) 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Lavate le ciliegie e togliete i noccioli quindi spremete i due spicchi di limone e versate sulla polpa di ciliegie. Unite il liquore, un cucchiaino e lo zucchero quindi frullate bene con un mini robot da cucina.

    Trasferite in un contenitore di plastica con coperchio e lasciate in freezer per circa 2 ore.

    Frullate di nuovo e dopo aver inserito nel contenitore lasciate in freezer per almeno 6 ore prima di servire.

Tutti i gelati, le macedonie e i ghiaccioli del blog

Puoi trovare qui la raccolta di quanto realizzato fino ad ora.

Per non perdere nessuna ricetta iscriviti alla newsletter: clicca qui

Visita la pagina Facebook Ricette di Campagna e segui le mie ricette cliccando “mi piace” !

Puoi seguirmi anche su TwitterPinterest, Instagram e Google+ !

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.