Salame di tonno

Il salame di tonno è una ricetta che ho fatto mia da quando l’ho assaggiata a cena a casa di una giovane collega alcuni anni fa. Forse non è esattamente come quello preparato da sua mamma, che molto gentilmente mi ha fornito subito la sua ricetta, il suo era veramente una squisitezza frutto di anni di esperienza!

Però anche il salame di tonno di mia produzione non è niente male e in famiglia va letteralmente a ruba. Di solito lo preparo per cena, si serve freddo, quindi posso farlo con calma la mattina o il giorno prima, così mi basta toglierlo dal frigo, affettarlo e aggiungere a piacere la maionese che a volte preparo in casa… Non ora, che sono in fase di trasferimento temporaneo da mia madre, perché stiamo effettuando dei lavori in casa.

Ingredienti per 3-4 persone:

  • 4 scatolette di tonno da 80 g,
  • 4 uova intere,
  • due o tre pizzichi di capperi (vanno bene anche i sottaceti o i carciofini),
  • 8 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • 8 cucchiai di molliche,
  • il succo di mezzo limone,
  • 2-3 alici,
  • noce moscata.

Maionese e prezzemolo da mettere sopra.

Preparazione:

1 – mettere tutti gli ingredienti nel robot da cucina

2 – macinare il tutto fino ad ottenere un composto tipo polpettone (vedi foto)

3 – versare su un foglio di carta da forno

4 – arrotolare bene formando una specie di caramella, chiudendo bene le estremità

5 -ricoprire con carta alluminio e inserire in un sacchetto grande per congelati

6 – inserire in una pentola con acqua fredda e coprire facendo bollire per 30 minuti

Scolare il sacchetto e mettere in frigorifero a raffreddare per almeno 2 ore prima di tagliare e servire con maionese e prezzemolo.

[banner]

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

2 Risposte a “Salame di tonno”

  1. ecco, ora ti ringrazio io 😀 ho trovato un’altra ricetta per usare il tonno… che dici, posso usare quello al naturale per farlo piu’ leggero??
    grazie

    1. certo! tanto è già abbastanza ricco di sapori con la maionese, i sottaceti, le alici, il parmigiano… e comunque l’olio del tonno andrebbe scolato bene. Brava! Bella idea!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.