Pizzi leccesi… panini sfiziosi

00_pizzi_leccesi_prontiI pizzi leccesi sono dei fragranti panini pizzosi, pizze che diventano panini, questa la mia impressione dopo averli preparati in compagnia delle fantastiche “colleghe” di avventure culinarie attraverso una pagina facebook che ci raggruppa. Un’esperienza coinvolgente che si svolge contemporaneamente, in diretta ognuna dalla sua postazione. Ci si confronta con commenti e foto, si riceve aiuto e sostegno, si scherza e si sconfigge la noia creativamente. Spero di trasmettere a chi mi leggerà l’atmosfera e l’energia positiva e stimolante. E che profumi! E che sapori! Grazie a Maria Angela Macrì che ha diretto l’evento con la sua ricetta che trovate qui nel suo blog. Non vi impressionate quando vi troverete con le mani immerse in un ‘impasto appiccicoso e molliccio, fa bene alla pelle! 😉

Ed ecco a voi i miei pizzi leccesi:

Ingredienti:

  • 300 g di farina 0 + circa 150 g per l’infarinatura,
  • 300 g di farina 00,
  • 1/2 cubetto di lievito di birra,
  • 350 ml di acqua,
  • 15 g di sale,
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • Per il condimento:
  • 2 cipolle medie (circa 200 g),
  • 15 pomodorini (circa 200 g),
  • 3 cucchiai di pomodori pelati o passata di pomodoro (circa 100 g),
  • 50 g di olive nere denocciolate,
  • 60 g di olio,
  • sale,
  • peperoncino (facoltativo),
  • origano secco.

01_impasto_lievitazione

Procedimento: Sciogliere in una ciotola capiente il lievito in metà dell’acqua tiepida, aggiungere le farine e lo zucchero, mescolare e mettere la restante acqua e in ultimo il sale e impastare bene per una decina di minuti. Se l’impasto risulta morbido va bene così non va aggiunta altra farina. Coprire la ciotola, con dentro l’impasto, con la pellicola o con un canovaccio umido e far lievitare per circa 2 ore in un luogo caldo e senza correnti, tipo in forno spento.

02_condimento

Preparare il condimento, affettare le cipolle sottili e poi tagliarle a pezzi, metterle in una padella con l’olio farle cuocere 5 minuti, unire i pomodorini tagliati a pezzi, i pomodori pelati schiacciati, l’origano e il sale (peperoncino a piacere), cuocere per un’altra decina di minuti mescolando spesso, spegnere e far raffreddare. Quando sarà raffreddato aggiungere le olive nere a pezzetti.

03_impasto_lievitato_condimento_pizzi

Prendere la ciotola con l’impasto e aprirlo al centro e metterci dentro metà del condimento, chiudere l’impasto su se stesso e cominciare ad impastare mettere il restante condimento e impastare facendo attenzione che si mischino bene, non deve rimanere impasto bianco ( verrà un impasto molto morbido è scivoloso) formare dei mucchietti di impasto, passarli nella farina 0 e metterli su una teglia infarinata sempre di farina 0, (serviranno 2 teglie), coprire con la pellicola o con il canovaccio e far lievitare per un’ora. Infornare in forno caldo e statico a 220° per 15 minuti.

04_impasto_pizzi_condimento

05_pizzo_mucchietto06_pizzi_tegliepizzi_pronti

 

 

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.