Panzanella estiva con feta

panzanella_feta_3La panzanella estiva con feta è la mia rivisitazione di un piatto povero che si prepara con il pane raffermo bagnato con acqua, condito con aceto, sale, olio, arricchito con verdure fresche: pomodori, cetriolo, cipolla, olive e la feta (formaggio greco).

E’ anche una ricetta tipica regionale delle Marche o forse più correttamente dell’Italia centrale, ma penso sia presente in tutte le regioni con le varianti locali.

A me piace molto prepararlo quando posso con le friselle al posto del pane che, una volta bagnate velocemente con l’acqua, mantengono una parte di ineguagliabile croccantezza. Una volta pronta è preferibile lasciare la panzanella in frigo per almeno un paio d’ore così i sapori si amalgamano e servita fredda sprigiona al meglio i sapori dell’estate.

Se vi piace documentarvi potete andare a vedere sul sito La cucina italiana le varianti della panzanella. Ne ho trovata una versione con la cipolla fritta aggiunta sopra, molto stuzzicante, che vorrei provare è sul libro le ricette di Eataly – Verdure primavera estate (se riuscite a procurarvelo ve lo consiglio vivamente è sintetico e ricco allo stesso tempo).

A me il pane piace secco e poi spezzettato, i pomodori ben maturi di qualità Perino, San Marzano o i pomodorini ciliegia, la cipolla rossa di Tropea tagliata sottilissima, le olive nere… infine la feta che arricchisce il piatto rendendolo, se volete, un perfetto piatto unico veloce da preparare e senza cottura.

E voi come preparate la panzanella?

Ingredienti per 3-4 persone:

50 g di pane secco

100 g di pomodori maturi (San Marzano, pomodorini ciliegia, o quelli preferiti)

75 g di cetriolo

45 g di cipolla di Tropea

30 g di olive nere

50 g di feta

basilico alcune foglie

aceto ( io ho usato dolceagro condimento delicato Ponti) q.b.

sale q.b.

olio e.v.o q.b.

Preparazione:

Passate il pane velocemente sotto l’acqua corrente fino a raggiungere la consistenza desiderata e poi spezzettatelo con le mani in un contenitore.

Condite con aceto, sale e quindi aggiungete le verdure tagliate a tocchetti, la cipolla a fettine sottilissime, le olive e la feta tagliata a cubetti o semplicemente sbriciolata con le mani. Aggiustate di sale, unite alcune foglie di basilico e irrorate con olio e.v.o.

Mescolate delicatamente e lasciate riposare in frigo almeno per due ore prima di servire.

 

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.