Pan di Spagna semplice senza lievito

Il Pan di Spagna semplice senza lievito è un dolce soffice e spugnoso che viene usato come base per la zuppa inglese e altri dolci.

E’ una ricetta che mi ha sempre intimorito, eppure a mia madre riesce benissimo (e poi la sua ricetta è con il lievito e non si dovrebbero incontrare difficoltà).

Per me ogni volta è una sfida… come alcuni anni fa quando l’ho voluta preparare per due volte, prima di riuscire ad usarla per lo Zuccotto toscano light.

Questa ricetta del Pan di Spagna semplice senza lievito che avevo da un po’ nel cassetto, è quella che mi da più sicurezza.
Sarà Perché è di Luigi il pasticcere che conosco da moltissimi anni, il fornitore ufficiale delle torte per le nostre feste di famiglia che non ci ha mai delusi.

Io ne ho preparato una dose minima, ed è riuscita benone, giusto quella che mi serviva per preparare una zuppa inglese per 4 persone.

Finalmente posso affermare con orgoglio Pan di Spagna non ti temo più, la sfida è vinta alla grande!

  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioniteglia 12×16 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Pan di Spagna semplice senza lievito

1 uovo
38 g zucchero
38 g farina 00
1 cucchiaino scorza di limone (grattugiata)

Strumenti

Io ho utilizzato un frullatore a immersione con frusta e un bicchiere per miscelare.
Una teglia rettangolare da 12×16 cm.
Una spatola in silicone.

1 Frullatore a immersione
1 Teglia
1 Spatola

Passaggi

Per realizzare il Pan di Spagna semplice senza lievito occorre lavorare a lungo l’uovo con lo zucchero, dovrà triplicare di volume.
Questa fase è essenziale per fare in modo che il dolce riesca bene, l’impasto deve risultare ricco di bolle d’aria.

Pan di Spagna semplice senza lievito

Incorporate a poco a poco la farina setacciata con movimenti delicati circolari dal basso verso l’alto.
Al termine unite la scorza grattugiata del limone.
Imburrate e infarinate una teglia per dolci e versate il composto delicatamente.
Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti.
Prima di spegnere fate la prova stecchino (infilate al centro uno stecchino di legno e verificate che sia asciutto).
Sfornate e lasciate raffreddare per poi usare nella preparazione del dolce preferito.

Per non perdere nessuna ricetta iscriviti alla newsletter: clicca qui
Visita la pagina Facebook Ricette di Campagna e segui le mie ricette cliccando “mi piace” !

Puoi seguirmi anche su Pinterest, Instagram e Twitter!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.