Nocciole tostate in padella in 10′

nocciole_tostate_padellaLe nocciole tostate in padella in 10′: un sistema veloce ed efficace per conservare o utilizzare le nocciole per preparazioni varie. Ho trovato questa ricetta da una mia “collega” di blog Adry, che ringrazio vivamente per le sue utili e chiare indicazioni. L’operazione più noiosa è quella dell’apertura del guscio. Io utilizzo uno schiaccianoci adeguato che non mi fa impazzire per trovare il punto e la posizione perfetta per ottenere l’apertura del guscio senza frantumare le nocciole in mille pezzi. L’alternativa è un martello ma le controindicazioni i gusci sparsi in tutta la casa! L’ideale sarebbe farlo nella bella stagione all’aperto in un prato su un piano adeguato così da stare più comodi possibile così diventerebbe invece che una rogna un divertente passatempo.

Ma basta chiacchiere è ora di spiegare senza perdere tempo prezioso.

Nocciole tostate in padella in 10′

Preparazione: mettete le nocciole sgusciate in un unico strato in una padella antiaderente, accendete il fornello a fuoco medio-basso , coprite con il coperchio e lasciate cuocere 10 minuti circa. Appena la pellicina delle nocciole inizierà a spaccarsi, spegnete il fuoco e lasciatele in padella solo un paio di minuti. Quindi mettete le nocciole al centro di un canovaccio di tessuto pesante e, dopo averlo chiuso come un pacchettino, strofinate facendo sfregare le nocciole tra di loro per eliminare le pelliccine. Strofinate poile nocciole tra le mani per eliminare le pelliccine più resistenti. Ecco pronte le vostre nocciole tostate.

Se alcune pelliccine rimarranno comunque appiccicate non preoccupatevi, Paolo Brunelli noto gelatiere di Agugliano, e tra i primi cioccolatieri in Italia, mi ha rassicurata dicendo che anzi, è una caratteristica di genuinità del prodotto.

Quando le nocciole saranno ben pulite e del tutto raffreddate, potrete utilizzarle o riporle in barattoli chiusi per conservarle anche per un periodo di tempo abbastanza lungo.

Per conservare le nocciole tritate, dopo la tostatura è sufficiente frullarle nel mixer, mentre se desiderate conservare la farina di nocciole, dovrete frullarle aggiungendo uno o due cucchiai di zucchero.

nocciole_tostate_coperchio nocciole_tostate

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.