Insalata russa con tonno

Insalata russa con tonno

L’insalata russa con tonno è un contorno che preparo spesso per la mia famiglia ed è sempre molto gradito. Di solito non curo la presentazione, per la fretta e le tante cose da fare, per questo non sono riuscita mai a inserire questa ricetta. La preparo in poco tempo davvero ed ho imparato a cucinare le verdure già tagliate (patate e carote) così in 10/15 minuti sono già pronte. Le uova sode si cucinano in sette minuti dal bollore, aggiungo tonno e maionese (io ne aggiungo veramente poca, poi la metto in tavola per chi vuole arricchirla ancora). Se ho tempo e un momento tranquillo mi concedo di preparare la maionese in casa (simile alla salsa aioli, ma senza aglio), ma se non riesco utilizzo tranquillamente quella allo yogurt più leggera rispetto alla classica.

Io questa volta ho provato a realizzare una presentazione semplice disponendo la preparazione in un contenitore fondo che poi ho capovolto su un piatto e decorato con le uova sode, ma l’insalata russa con tonno si presta benissimo ad essere presentata in molti modi. Quindi potete usare la fantasia e sbizzarrirvi in tante versioni originali, variando la disposizione delle uova e il taglio, aggiungendo cetriolini sott’aceto, distribuendola in mono-porzioni sempre simpatiche da servire…

Ingredienti per 6 persone:

  • 500 g di patate
  • 300 g di piselli (freschi o surgelati o in barattolo) 
  • 200 g di carote
  • 80 g di tonno
  • 2 uova sode
  • sale q.b.
  • 10 g di aceto di mele
  • 50 g circa di maionese

Preparazione:

lavate e tagliate a dadini regolari patate e carote, dopo averle sbucciate, quindi inseritele in un cestello insieme ai piselli, per la cottura al vapore 10/15 minuti.

Insalata russa con tonno - patate carote vapore

Intanto immergete due uova medie in acqua fredda in un tegamino e fate bollire per 7 minuti. Passato il tempo indicato passate sotto l’acqua corrente del rubinetto per raffreddarle, bloccare la cottura e procedere con la sbucciatura. Evitate che si cucinino troppo diventando verdi! Per eliminare meglio il guscio picchiettate su una superficie dura tutto intorno all’uovo.

Disponete le verdure su un contenitore capiente, aggiungete il tonno dopo averlo sminuzzato con una forchetta, salate e condite con l’aceto di mele e la maionese. Pressate leggermente e coprite con una pellicola.

Tenete in frigo per almeno un’ora prima di disporlo su un piatto di portata e decorare con la maionese e le uova sode tagliate a rondelle con l’apposito strumento.

 

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.