Insalata di raponzoli appena raccolti

L’insalata di raponzoli appena raccolti è un contorno semplice da preparare, il difficile è riuscire a trovare i raponzoli, un’erba spontanea che si raccoglie in primavera con foglie e radice.

E’ possibile trovare i raponzoli, oltre che nelle colline marchigiane, anche in Toscana, Umbria e Lazio.
Il sapore è fresco leggermente asprigno e la radice è tenera e croccante.

Ho scoperto inoltre nel sito accademia delle erbe spontanee molto interessante, che i raponzoli si possono gustare anche cotti con le uova.

Quindi se avete capito bene più che una ricetta, questa volta, vi propongo una passeggiata alla ricerca di una deliziosa verdura, che potrete poi assaporare per beneficiare di tutte le sostanze che contiene.
Tutto a costo zero, anzi ci guadagnate solamente e due volte: 
1 state all’aperto immersi nella natura e
2 – vi nutrite dei suoi frutti appena raccolti!

Io non sono una vera esperta nel riconoscimento, ma una volta scovata la prima piantina poi diventa un gioco continuare ad individuarle e raccoglierle, vi assicuro che riceverete tanta soddisfazione.

Nella foto per colorare il piatto ho inserito i fiori di rosmarino che possiamo tranquillamente mangiare.

Pensate che io non li avevo mai considerati in cucina, invece sono sono molto belli con il loro colore azzurro violetto e possono essere utilizzati anche in insalate.

Non si finisce mai di imparare, proprio il mese scorso, mi sono goduta una lezione sulle erbe aromatiche e officinali al Flower Show di Ancona.

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni2-3 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 mazzettoRaponzoli (appena raccolti)
  • q.b.Succo di limone (o aceto)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoSale

Preparazione

  1. Sciacquare bene sotto l’acqua corrente i raponzoli, poi con un coltello raschiare la radice ed eliminare la pellicina esterna. Potete lasciare le radici intere oppure tagliarle a rotelline e spezzare le foglie. Condite con limone o aceto, sale e olio extravergine di oliva.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.