Insalata croccante di puntarelle e mele alla mentuccia con uova

Insalata croccante di puntarelle e mele alla mentuccia con uova è un piatto fresco e variopinto di verdure, frutta e profumo di Primavera.

Mai come quest’anno abbiamo il desiderio di un po’ di tepore per scrollarci di dosso questo freddo persistente. Così anche l’alimentazione si adegua, io cerco di contrastare a tavola i capricci del tempo con piatti nuovi e appetitosi.

Ho trovato due ricette su due riviste, con le puntarelle e le ho “unite” adattandole ai miei gusti e agli ingredienti che abitualmente utilizzo.

Così sono partita da un bel cespo di puntarelle, una mela, un uovo, il pane tostato croccante, l’aglio (facoltativo, ma io questa volta l’ho omesso), i semi di finocchietto, il succo di limone, i filetti di acciuga a cui ho aggiunto la mentuccia bella fresca per profumare il tutto.

Vi ho incuriosito? Avete un po’ di acquolina? Allora venite con me a preparare questa

Insalata croccante di puntarelle e mele alla mentuccia con uova

Insalata di puntarelle e mele croccante alla mentuccia con uova
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 5-8 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Puntarelle (circa 400 g) 1 cespo
  • Mela 1
  • Succo di limone 3 cucchiai
  • Semi di finocchio 2 cucchiaini
  • Pane integrale (ai cereali) 1 fetta
  • Uovo sodo 1
  • Capperi sott'aceto 2 cucchiaini
  • Acciughe sott'olio 2 filetti
  • Aglio (facoltativo) 1 spicchio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Mentuccia 2-3 rametti

Preparazione

Insalata croccante di puntarelle e mele alla mentuccia con uova

  1. Iniziate staccando i germogli e le foglioline dal cespo di puntarelle. Mettete da parte le foglie e le puntarelle più grandi che, dopo aver lavato taglierete a metà e lesserete per circa 5 minuti aggiungendo poi anche le foglie per circa 3 minuti.

    Preparate una bacinella con acqua ghiacciata e inseriteci le puntarelle tagliate a striscioline sottili per farle arricciare e rendere croccanti per almeno venti minuti.

    Preparate l’uovo sodo mettendolo in acqua fredda e calcolando 7 minuti dal momento dell’ebollizione. Raffreddatelo sotto l’acqua corrente, quindi battetelo tutto intorno leggermente per far staccare bene il guscio.

    Tritate l’aglio (se decidete di usarlo), insieme ai capperi e alle alici. Preparate il succo di limone, pestate i semi di finocchio ed inseriteli in un barattolino di vetro insieme all’olio e al succo di limone, il sale e il pepe. Chiudete ed agitate per emulsionare.

    Scolate le puntarelle crude dall’acqua, aggiungete le puntarelle cotte, le foglie e l’uovo tagliato a fettine conditele con l’emulsione e il trito di aglio, capperi e alici. Aggiungete infine il pane a cubetti abbrustolito e le foglioline di mentuccia.

Altre ricette con le puntarelle

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.