Crema rustica di verdure di stagione

Ci siamo, sono arrivate le giornate grigie e fredde, ora ci sta proprio bene questa sana crema rustica di verdure di stagione, calda e avvolgente pronta a confortarci per farci sentirci meglio. Basta poco tempo per prepararla, piuttosto che servirci delle verdure congelate già pronte, ed è possibile spaziare tra le tante varietà a disposizione per scegliere quelle che più ci piacciono in questo preciso momento.

crema rustica di verdure di stagioneVelo dico, velo ripeto e velo torno a dir di nuovo… e se voi non capirete, teste d’asino sarete!

Un’indovinello della mia infanzia un po’ sciocchino che basta però a far sorridere… spero. Mi è riaffiorato alla memoria dopo tanti anni perché, so di essere ripetitiva sul discorso delle verdure, ma mi rendo conto sulla mia pelle di quanto siano fondamentali per il nostro benessere quotidiano, perciò cerchiamo con tutte le forze di prepararle cotte e crude e di non farle mancare nel nostro menù.

Questa volta io ho prelevato dalla mia dispensa le patate rosse, di cui vi avevo parlato in occasione della pubblicazione del Tortino di fagiolini e patate alla maggiorana, inoltre la cipolla di Tropea, zucchina e carota. Inserite tagliate a dadini, di misura simile tra loro, in un tegame con acqua fredda e lasciato bollire per 10-15 minuti salando leggermente. Una frullata più o meno intensa poi, a seconda se si desidera ottenere una crema rustica, oppure molto omogenea, senza nessun pezzettino di verdura visibile. Io, come si nota dalla foto ho optato per la crema più rustica per vedere tracce delle verdure inserite.

Per condirla potete aggiungere olio extravergine di oliva crudo e parmigiano, o salsa di soia.

Molto indicato anche il miso d’orzo (composto da orzo e soia fermentati), da aggiungere a fine cottura, per ogni piatto ne basta una punta di cucchiaino, fatto diluire in un bicchierino con poca acqua.

Poi se volete profumare questa crema rustica di verdure di stagione, che ne dite di aggiungere alcune foglioline di timo fresco? (Nel link trovate la pagina dedicata al timo con le ricette che ci ho preparato fino ad ora).

Per finire potete arricchire la crema con dadini di pane fatti tostare in padella.

Altre idee per zuppe, risotti & co. nella pagina dedicata continuamente aggiornata.

Ingredienti:

  • 2 patate piccole
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 zucchina

Preparazione:

  • pelate le patate e dopo averle lavate tagliatele a dadini.
  • Mondate la carota secondo le vostre abitudini, io preferisco eliminare la buccia con il pela patate in modo da toglierla il più sottile possibile. Quindi dopo averla lavata tagliatela a rondelle o a cubetti.
  • Tritate la cipolla e riducete a dadini la zucchina dopo averla lavata.
  • Inserite tutte le verdure in una pentola con 1 litro e mezzo circa di acqua fredda e salate leggermente al momento della bollitura.
  • Cucinate per 10-15 minuti quindi frullate con un frullino ad immersione e servite subito con il condimento che preferite, come indicato sopra.

 

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.