Carpaccio di salmone con pesche, valeriana e ravanelli.

Il carpaccio di salmone affumicato è un piatto fresco e rapido da preparare. L’ho preparato già due volte da una ricetta trovata sulla rivista “Vivere Light”. Ho sostituito il pesce spada affumicato con il salmone e la valeriana con la rucola, e ci è piaciuto molto. Non si utilizzano affatto i fornelli ed è estremamente appetitoso…

Ingredienti:

  • 200 g di salmone affumicato a fettine sottili,
  • 4 pesche noci (io però avevo le pesche saturnina o tabacchiera),
  • 50 di valeriana (o rucola se si preferisce),
  • 1 mazzetto di ravanelli,
  • 40 g di pistacchi,
  • succo filtrato di 1 limone,
  • pepe rosa in grani,
  • 20 g di olio e.v.o.,
  • sale.

Preparazione: mondare la valeriana o la rucola e lavarla bene. Lavare le pesche e i ravanelli. Tagliare a fettine. Tritare grossolanamente i pistacchi.

Versare in una ciotolina il succo di limone filtrato, l’olio, il pepe rosa leggermente pestato nel mortaio (per la precisione io non l’avevo e ne ho messo un po’ bianco grattugiato) e un pizzico di sale. Emulsionare con una forchetta.

Disporre su un piatto largo da portata la valeriana o la rucola spezzettata con le mani, quindi sopra le fette di salmone.

Cospargere prima con i ravanelli, poi con le pesche noci ed infine con il trito di pistacchi. Condire con la salsa al limone e servire.
[banner]

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.