Caramelle ripiene con pasta fillo

Le caramelle ripiene con pasta fillo sono un antipasto ricercato capace sicuramente di stupire i vostri ospiti. 

Per me una novità assoluta scoperta per caso su questi schermi e precisamente nel blog, sempre invitante, di Giovanni, Peccato di Gola. Ero alla ricerca di qualcosa di nuovo e particolare da preparare per il pranzo di Pasqua, una ricetta da sperimentare che fosse in grado di stuzzicare la mia voglia di fare e allo stesso tempo adatta ai miei ospiti super esigenti (mamma e suoceri).

Le caramelle di pasta fillo mi hanno conquistato immediatamente e così ho rispolverato la mia “vecchia” inutilizzata macchinetta per fare la pasta e tutto è filato liscio… sono riuscita anche a farmi aiutare da mio figlio a chiudere le caramelle e a spennellarle. Purtroppo non abbiamo capito bene la differenza tra l’olio e il latte, ne avevamo preparate un po’ per tipo, per cui urge un bis al più presto!

Ingredienti per la pasta fillo:

  • 200 g di farina manitoba,
  • 85 g di acqua, 15 g di olio, 1 pizzico di sale.

Ingredienti per il ripieno:

  • 2-3 fette di prosciutto cotto,
  • 10 pezzetti di formaggio a piacere,
  • olio o latte per spennellare.

Preparazione: fare la fontana con la farina, aggiungere il sale, l’olio e l’acqua e mescolare fino ad ottenere un impasto compatto e liscio. Riporre la pasta fillo tra due piatti caldi e lasciare riposare per almeno una mezz’ora.
Successivamente tirare la pasta con l’apposita macchinetta infarinando ogni volta le strisce.


Tagliare in quadrati di circa 12 cm per avere delle caramelle abbastanza grandi e nel mezzo mettere prosciutto e formaggio a piacere.

Arrotolare le caramelle e pizzicate la pasta che sta ai lati della farcia, attorcigliare, infine spennellare con dell’olio, o il latte. Cuocere in forno a 170° per 10 minuti circa.

Per non perdere nessuna ricetta iscriviti alla newsletter: clicca qui
Visita la pagina Facebook Ricette di Campagna e segui le mie ricette cliccando “mi piace” !
Puoi seguirmi anche su PinterestInstagram e Twitter!

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.