Biscotti cocco e nutella

I biscotti cocco e nutella sono divertenti e veloci da preparare. Ho cercato spunto su internet e trovato questa ricetta. L’occasione: la festa di fine anno della scuola frequentata da mio figlio. Sono venuti molto bene, anche se purtroppo o per fortuna (dirà la linea) ne ho assaggiato solo mezzo! Da rifare sicuramente, magari nelle giornate meno calde.

Biscotti cocco e nutella

Ingredienti:

  • 100 g amido di mais,
  • 100 g zucchero,
  • 80 g farina 00,
  • 80 g farina di cocco,
  • 80 g burro,
  • 1 uovo intero,
  • 1 bustina vanillina,
  • 2 cucchiaini lievito,
  • nutella e farina di cocco q.b.

Preparazione:

Mescolare in una ciotola capiente le polveri: amido di mais, zucchero, farina, farina di cocco, vanillina e lievito, poi aggiungere l’uovo e il burro a pezzetti.

Amalgamare e impastare, io lo faccio direttamente nella ciotola, meglio sulla spianatoia infarinata. Quando risulta omogenea, ricoprirla con la pellicola e lasciarla riposare in frigo per 1 ora.

Quindi stendere l’impasto, io lo faccio a pezzi piccoli su una tavoletta, con un matterello mignon che era originariamente un porta-rotolo di carta da cucina. Con uno stampino circolare, del diametro di 4,5 cm circa, o un bicchiere, ricavare tanti dischetti.

Infornare nella parte centrale, a 160° in una teglia ricoperta da carta forno distanziandoli un po’, per 12-13 minuti. Io ho usato la stessa teglia per due volte, togliendo i biscotti cotti su una grata d’acciaio per lasciarli raffreddare. Nell’ultima fase occorre spalmare di nutella la base di ogni biscotto ed unirli, cercando di sceglierli della stessa grandezza (chissà perché non sono esattamente uguali) e poi premere leggermente così da far fuoriuscire un po’ di nutella tutt’intorno così si ruotano in un piattino con il cocco che si appiccica proprio dove serve. Il risultato è gradevole, mio figlio e i suoi compagni di scuola hanno gradito.

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.