Ossibuchi alla milanese

L’ossobuco alla milanese è un secondo piatto.
Si tratta di una preparazione a base di carne di bovino, più precisamente la parte della tibia.
Si può servire come secondo ma anche come piatto unico quando questo viene accompagnato, come tradizione vuole, con il risotto allo zafferano.
Infine l’ossobuco alla milanese viene insaporito dalla gremolata, un misto di spezie che rendono profumato il piatto.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4ossibuchi
  • 100 gcipolla
  • 100 gburro
  • 50 gfarina
  • q.b.vino bianco secco
  • 250 clbrodo di carne
  • 1spicchio di aglio
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.rosmarino
  • q.b.scorza di limone

Preparazione

  1. 1. Infarinate gli ossibuchi, in una padella a fuoco medio fate sciogliere il burro e rosolare gli ossibuchi salati e pepati.

    2. Quando saranno ben rosolati toglierli dal fuoco e metterli da parte.

    3. Nella stessa padella fate appassire a fuoco basso la cipolla tagliata finemente. Mettere di nuovo nella padella gli ossibuchi, bagnateli con il vino e fate evaporare.

    4. Coprite gli ossibuchi con il brodo e lasciate cuocere coprendo la padella con un coperchio.

    5. Preparare la gremolata tritando l’aglio e il prezzemolo, la scorza di limone e il rosmarino.

    6. La gremolata va cosparsa sugli ossibuchi a fine della cottura.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.