Linguine ai frutti di mare

Gli spaghetti ai frutti di mare sono un primo piatto di pesce semplice da realizzare e anche piuttosto veloce.
La preparazione è rapida, giusto il tempo di portare a bollore l’acqua per la pasta che dovrà terminare la cottura proprio nel sughetto di pesce. 
Perfetti da gustare in qualsiasi periodo dell’anno, costituiscono uno dei piatti più semplici e gettonati della cucina italiana e sono conosciuti in tutto il mondo per il mix di sapori e colori che animano questa ricca portata.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 glinguine
  • 500 gcozze
  • 100 gcalamaretti
  • 500 gvongole
  • 100 gseppioline
  • 100 gscampi
  • 30 gconcentrato di pomodoro
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo tritato
  • 1aglio
  • q.b.peperoncini
  • q.b.sale

Preparazione

  1. 1. Mettere in una padella a fuoco medio l’olio, l’aglio, il peperoncino e il prezzemolo tritato e il pomodoro diluito con un po’ di acqua

    2. Quando il tutto sarà ben colorito aggiungere i calamaretti e le seppioline e cuocere per qualche minuto.

    3. Aggiungere gli scampi, le cozze e le vongole.

    4. Fate cuocere le linguine in abbondate acqua salata, scolatela e fatela saltare insieme ai frutti di mare.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.