Crea sito

Zuppa di zucca coloratissima

Prepariamo una buonissima Zuppa di zucca coloratissima, con l’aiuto della Planetaria.
L’Orto in estate ci dona tante buonissime verdure, maturate al sole, nel nostro bellissimo clima mediterraneo. Ecco che alla fine dell’estate si iniziano a raccogliere le magnifiche zucche, che ci regalano una nota di colore e di sapore in più nelle giornate autunnali, nel volgere all’inverno. Tante varietà ce ne fornisce la natura, tutte buone e belle da vedere; la caratteristica che le accomuna tutte è che possono essere conservate a lungo e consumate in inverno inoltrato.

zuppa di zucca
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gZucca
  • 50 gVerza
  • 2patate
  • 1 costaSedano
  • 1rapa rossa
  • q.b.Sale
  • q.b.olio extravergine di oliva

Strumenti

  • Planetaria Aicok Robot Multifunzione Mixer

Preparazione della Zuppa di zucca coloratissima

  1. zuppa di zucca

    Togliete la buccia alla zucca e fatela a pezzi grossi.
    Mettete, in una pentola capiente, un filo d’ olio e versateci dentro la zucca. Accendete il gas e iniziate a cuocere aggiungendo un po d’ acqua. Mentre la zucca cuoce, preparate la verza e aggiungetela in pentola, insieme alla zucca.

  2. Preparate le patate, sempre tagliate a pezzettoni,  e aggiungetele  nella pentola, insieme alla costa di sedano spezzettata. Per dare quel tocco di colore, naturale, che manca, unite mezza rapa rossa.

  3. Aggiungete acqua e sale fate bollire per 40 minuti a fuoco vivo, facendo attenzione che il liquido non si asciughi troppo. Eventualmente aggiungete acqua.

  4. A fine cottura le verdure vanno frullate per ottenere una bella crema densa, con il frullatore a immersione. Quando la metterete nei piatti potrete aggiungere un filo d’olio a crudo, qualche fogliolina di rugola e delle scaglie di parmigiano.

  5. Zuppa di zucca

    La nostra Zuppa di zucca è pronta da mettere nei piatti e decorata con scaglie di Parmigiano e rugola.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.