Crea sito

Torta rustica salata campagnola

Questa “Torta rustica salata campagnola” si fa in pochi minuti, il segreto consiste nell’avere in casa della buona erba di campagna, già pronta: raccolta, pulita, lessata in abbondante acqua, strizzata molto bene e ripassata in padella con un filo d’olio extravergine di oliva e una becca d’aglio, se gradito, un pizzico di sale. Se avrete fatto tutte queste operazioni sarà molto sbrigativo e semplice fare questa Torta rustica campagnola: vi servirà un rotolo di pasta sfoglia, e in pochi minuti avrete la vostra buona torta a disposizione, senza faticare ulteriormente.

Torta rustica salata campagnola
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 5 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Erba campagnola 1 kg
  • olio extravergine di oliva 4 cucchiai
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale q.b.
  • Pasta Sfoglia 1 rotolo
  • Formaggio fresco 50 g

Preparazione

  1. Torta rustica salata campagnola

    Come ho già detto, la principale cosa per fare questa buonissima Torta rustica campagnola è procurarsi dell’erba di campagna, pulirla e cuocerla.

  2. torta rustica campagnola

    Se non potete andare a raccoglierla in campagna la potrete acquistare in un negozio di frutta e verdura, otterrete lo stesso risultato.

  3. Quando avrete lessato e strizzato bene l’erba campagnola, la dovrete spezzettare e ripassare in padella con l’olio extravergine di oliva e lo spicchio d’aglio.

  4. Fatta questa operazione lasciate che l’erba si raffreddi, questo perchè se la mettete sulla pasta quando ancora è troppo calda, rischierete di far bucare la pasta.

  5. Intanto che l’erba si raffredda, prendete il rotolo della pasta sfoglia, apritelo e, con un matterello, allungatela un pochino.

  6. Lasciatela sulla sua carta da cucina con cui è avvolta e posizionatela su una teglia. Metà della pasta sarà posizionata sulla base della teglia, l’altra metà lasciatela al disopra, vi servirà per chiudere la torta a portafoglio.

  7. Posizionate l’erba sulla metà parte della pasta, aggiungere il formaggio grattugiato, e chiudere l’altra metà della pasta, chiudendo bene i bordi, aiutandovi con una forchetta.

  8. Con la forchetta bucherellare la superficie della Torta rustica campagnola, per evitare che la pasta si gonfi troppo.

  9. Mettere la teglia nel forno a 180° per 40 minuti.

    Sfornare e servire la Torta rustica campagnola calda.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.