Strudel di cachi

Lo Strudel di cachi si fa in pochissimo tempo; per farlo ho usato la pasta sfoglia già pronta.

Ci sono molte versioni di strudel, io ho voluto fare questo Strudel perchè in questo periodo si trovano già maturi dei bellissimi mele cachi, che oltre a dare un buon sapore, danno anche un tocco di colore.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 5 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia 1 rotolo
  • Mele 3
  • Uvetta 1 bustina
  • Kiwi 2
  • Cachi 2
  • Gherigli di noci 10
  • Zucchero di canna 2 cucchiai

Preparazione

  1. strudel di mele, cachi e kiwi

    Aprire il rotolo di pasta sfoglia e allungare un pochino con un piccolo matterello, lasciando la pasta adagiata sul foglio di carta con la quale era avvolta.

     

  2. strudel di mele, cachi e kiwi

    Mettere sopra la sfoglia le mele sbucciate e spezzettate. Spolverizzare lo zucchero sopra alle mele.

     

  3. strudel di mele, cachi e kiwi

    Aggiungere le noci a pezzetti e l’ uvetta.
    Arrotolare la pasta e posizionare il rotolo su una teglia da forno.

     

  4. Con una  forchetta bucare la pasta. Passare le mani unte di olio sulla superficie del rotolo.
    Infornare a 180*  per 30   minuti.

Note

Tante ricette di dolci ci sono in questo Blog di Ricette Bio facili e veloci , come la Rocciata Light

Precedente Lasagne ai fegatini di pollo Successivo Rocciata al miele e mele cotte

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.