Roccio alle olive e noci alla farina di Kamut

Ricetta del Roccio alle olive e noci alla farina di Kamut è una torta salata che si abbina molto bene a qualsiasi pietanza.

Di solito la forma a ciambella del Roccio ci riporta a pensare a qualche cosa di dolce; in questa ricetta ho voluto sperimentare qualche cosa di salato e per questo ho provato a fare il Roccio alle olive e noci.

Devo dire che come esperimento è riuscito molto bene, se vorrete provare sono sicura che sarete soddisfatti anche voi.

Questo roccio salato alle olive e noci ha un buon sapore e un profumo che riporta un po ai buoni odori della cucina casereccia di un tempo.

Il roccio salato alle olive e noci si accompagna molto bene ai formaggi, accompagnato al miele e alle gustose marmellate fatte in casa.

Roccio salato alle olive e noci
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:

Ingredienti

  • Uova (intere) 3
  • Latte (se avete delle intolleranze potrete usare latte di soia o di mandorle) 1 bicchiere
  • olio extravergine di oliva 1/2 bicchiere
  • cartina di lievito per pizze salate 1
  • gherigli di noce 5
  • Sale q.b.
  • Farina di kamut (Se volete potrete aggiungere qualche cucchiaio di farina integrale) q.b.

Preparazione

  1. Ho eseguito la ricetta mettendo tutti gli ingredienti nel mixer.
    Potete fare la stessa cosa oppure amalgamare tutti gli ingredienti nel vostro usuale modo, procedendo prima di tutto rompendo le uova, salarle,  unire il latte, amalgamare alle  uova il parmigiano, unire anche l’olio.
    A questo punto unire un po di farina, quanto ne basta per ottenere un’imposta morbido. Unire le olive nere denominate e spezzettate, i gherigli delle noci e infine la cartina per pizze. Se l’impasto vi sembra troppo liquido unire altra farina, fino a quando l’impasto non s’induscire un po.
  2. Imburrare e infarinare una teglia per il roccio, e versarvi l’impasto.
    Infornate a 180* per circa mezz’ora. Lasciare nel forno spento ancora per una  quindicina di minuti.

Note

Potrete vedere anche altre ricette di torte salate in questo blog.

Precedente Insalata di spinaci ai pinoli Successivo La Pasta colorata: fatta in casa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.