Crea sito

Risotto vegetariano

Oggi facciamo questo magnifico Risotto vegetariano, ricco dei buoni sapori di campagna, e in modo particolare il buon sapore degli stricoli.

Ve li voglio presentare:

La Silene, questo è il vero nome, ha foglie lanceolate, senza picciolo, con spiccato sapore di piselli freschi.

L’uso in cucina dei germogli terminali e delle foglie di Silene può sostiutire gli spinaci in tutte le pietanze; viene utilizzata per fare le frittate, stufati con pancetta per fare condimenti per la pasta,  o per condire risotti, o per farcire torte salate; è molto buona, semplicemente ammosciata in padella con poco olio di oliva e usata per farcire le piadine insieme allo stracchino, provatele.

 

Risotto vegetariano
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Riso Basmati 250 g
  • Formaggio fresco spalmabile light 2 cucchiai
  • parmigiano grattugiato 2 cucchiai
  • Stricoli (o spinaci) 150 g
  • Sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione

  1. Pulite le vostre verdurine, quelle che preferite. Fatele ammosciare in una padella larga con poco olio di oliva e due cucchiai d’acqua, cuoceteli lentamente e salateli.

  2. Cuocete il riso in acqua abbondante, salata. Passate le verdure cotte in padella nel mixer per ridurle in crema. Rimettetele nella padella insieme al riso, aggiungete i due cucchiai di formaggio fresco light, accendete il fuoco e amalgamate il tutto, aggiungete anche il parmigiano grattugiato.

Note

Con gli Stricoli potete fare anche una buonissima frittata agli stricoli

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.