Crea sito

Piadina 2 farine senza glutine

La Piadina 2 farine senza glutine è adatta a tutti, sia a chi ha intolleranze al glutine, sia a chi vuol semplicemente cambiar sapore e mangiare più leggero. In questa mia ricetta ho usato la farina di quinoa e la farina di riso. La farina di quinoa infatti si combina benissimo con altre farine; è ricca di proteine, ha un sapore particolare, simile a quello dei legumi, va molto bene per le ricette salate, soprattutto per fare il pane.
Vi suggerisco di dare uno sguardo anche all’articolo dedicato all‘amaranto e alla quinoa su Bella di Natura di Pianeta Donna.
La farina di riso è tra le farine gluten free più conosciuta, è adatte per tutte le ricette senza glutine, sia dolci che salate.

piadina 2 farine
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni3 piadine
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarinai riso
  • 200 gfarina di quinoa
  • 1 bustinalievito di birra secco
  • 2 tazzeacqua tiepida
  • 1 pizzicosale
  • 1 cucchiainozucchero
  • 1 cucchiaioolio extravergine di oliva

Preparazione della Piadina 2 farine senza glutine

  1. In una ciotola mescolate le due farine, fate una fontanella al centro e metteteci il sale e lo zucchero, versateci una tazza di acqua tiepida in cui avete sciolto il lievito di birra secco.

  2. Amalgamate bene, aggiungete l’altra tazza d’acqua, unite l’olio d’oliva e impastate bene usando tutta la farina. Se l’impasto risulta troppo appiccicoso unite altra farina.

  3. Fate un impasto omogeneo, lasciatelo riposare per almeno due ore, prima di stenderlo, in modo che si lieviti bene, coperto con un canovaccio di cotone.

  4. Terminata la lievitazione, quando l’impasto si sarà gonfiato e avrà raggiunto il doppio del volume, lo potete dividere in tre o quattro porzioni, questo dipende dalle dimensioni che scegliete per le vostre piadine.

    Le potete fare anche più piccole, del genere delle Pizzette Margherita.

  5. Scaldate bene la piastra e metteteci sopra il disco di pasta che avete fatto, tenetelo a fuoco lento per due o tre minuti per parte.

    Servitele calde farcite come vi piace di più, potete mangiarle con il prosciutto o altri tipi di affettati, con le erbe cotte, spinaci o erbe di campagna, o con una bela salsiccia cotta sulla brace.

/ 5
Grazie per aver votato!