Crea sito

Meringhe | Spumini

Meringhe / Spumini non so come li chiamate voi, ma secondo me sono poche le persone che non amano questi dolcetti squisiti, croccanti, friabili. La mia è la versione con le mandole tritate all’interno.

spumini
  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni25
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6albumi d’uovo
  • 500 gzucchero
  • q.b.gocce di limone
  • 150 gmandorle (spellate, tostate e tritate)
  • 1limone non trattato (la buccia grattugiata)

Strumenti

  • Planetaria B08477K356

Preparazione

  1. Servitevi della planetaria per montare a neve le chiare d’uovo. la mia Planetaria Aicok Robot del modello B08477K356.

  2. Il recipiente più adatto per montare gli albumi a neve ferma e consistente deve essere di metallo e di forma sferica, proprio come quella della planetaria.

  3. Il recipiente deve essere ben asciutto e gli albumi devono essere freschi e ben freddi, aggiungete qualche goccia di limone al posto del sale.

  4. Iniziate a battere gli albumi con l’apposita frusta lentamente, sino a che i bianchi si iniziano a montare; da questo momento iniziate a battere con un movimento più veloce. Fermatevi quando gli albumi saranno ben montati in una spuma ferma.

  5. Io provo con un cucchiaio, lo posiziono nella spuma in verticale, se si tiene la meringa è pronta.

  6. Immergete le mandorle in acqua bollente per spellarle. Tenetele in ammollo per pochi minuti.

    Ora la pellicina verrà via molto velocemente. Finito di spellarle, mettetele a tostare nel forno per pochi minuti e tritatele.

  7. Aggiungete la granella di mandorle alla spuma montata a neve con un leggerissimo movimento, per evitare di smontarle, insieme alla buccia di limone grattugiato.

  8. Foderate la superficie di una teglia con un foglio di carta forno. Con la spuma formate dei mucchietti aiutandovi con un cucchiaio o con la sac a poche. Infornate a 180° per 30 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.