Crea sito

Lievito madre: ricetta base

Lievito madre: ricetta base

             Il pane per essere buono e sano deve essere fatto con farina integrale biologica e con lievito naturale. Il pane fatto con il lievito naturale o pasta acida, ci darà un pane più digeribile, dal carattere sapore acidulo, un pane che si conserva bene anche per giorni.

La preparazione del Lievito madre: ricetta base è abbastanza semplice.

Le dosi di lievito naturale sono di 200 gr. per chilo di farina.

 



 

 

 

 

Lievito madre: ricetta base
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina integrale (oppure metà integrale e metà farina 0) 200 g
  • Miele di acacia 1 cucchiaino
  • Acqua tiepida q.b.

Preparazione

    • In una ciotola versare circa 200 gr. di farina integrale biologica, aggiungere un cucchiaino di miele e tanta acqua tiepida fino a ottenere un impasto di consistenza non appiccicosa, che si lascerà riposare, coperto con un canovaccio pulito e umido, per 48 ore, in un ambiente moderatamente caldo.
    • Trascorso questo tempo, aggiungere all’impasto 3-4 cucchiai di acqua tiepida e una quantità di farina sufficiente per ottenere una pasta che non si attacca alle dita.
    • Quindi fare lievitare ancora per 48 ore, sempre al caldo e coperta con un canovaccio umido.
    • A questo punto il lievito è pronto e si conserva al fresco, in un boccale di vetro a chiusura ermetica.
  1. La preparazione di questo lievito è piuttosto delicata e può richiedere diversi tentativi per ottenere un fermento di buona qualità;

    per questo è necessario usare ingredienti naturali e integrali.

  2. Con questo metodo, bisogna panificare almeno una volta alla settimana, altrimenti il lievito, che è un elemento vivo, perde il suo potere fermentativo.

     

  3. Per questo motivo, è consigliabile rivitalizzare la madre ogni 4- 5 giorni, lavorandola con altra acqua e farina, ottenendo una nuova pasta.

  4. Quando si prepara il pane ricordarsi di staccare sempre un pezzetto di pasta, prima di procedere alla pezzatura, che servirà da lievito per la successiva panificazione.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.