La Pasta colorata: fatta in casa

Oggi voglio farvi vedere come si fa la pasta colorata, fatta in casa.

Ho usato la Rapa rossa per il rosso, le carote per la pasta arancio, e lo zafferano per dare un bel colore giallo intenso.

La pasta colorata è molto bella, scenografica e dal sapore più intenso.

Io ho voluto usare la mia pasta colorata per fare le tagliatelle.

 

tagliatelle colorate
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:

Ingredienti

  • rapa rossa 1
  • Carote (grandi) 4
  • Zafferano 1 bustina
  • Uova 6
  • Acqua 1/2 bicchiere
  • Farina 00 q.b.

Preparazione

  1. Pasta fatta in casa

    La prima cosa da fare è pulire e lessare le carote.

    La rapa rossa la potete trovare già pronta al supermercato.

    Mettere le carote lessate, e scolate molto bene,  nel mixer e frullarle energicamente per ottenere una crema densa.

    La stessa cosa si deve fare per la rapa rossa.

    Preparare sulla spianatoia una fontanella di farina e romperci dentro due uova,  romperle con la forchetta e unire la crema di carote.

    Impastare bene e aggiungete farina fino a quando la pasta non sarà più appiccicosa. Deve essere ben asciutta e non si deve più attaccare alle mani.

    L’impasto arancio sarà pronto. Chiaramente il colore dipende dalla quantità di carote che metterete in rapporto alla quantità di farina che userete.

    La stessa cosa farete per fare l’impasto rosso con la rapa rossa.

    Otterrete un bell’impasto omogeneo e ben colorato.

    Quelle rosse sono senza dubbio le più belle.

    Per la pasta gialla usate lo zafferano.

    Dato che la quantità di zafferano è minima rispetto a quella della rapa e delle carote, ovviamente avrete meno impasto e sarà più asciutto, per questo ho aggiunto il mezzo bicchiere d’acqua, che mi aiuta a dare una consistenza maggiore alla pasta.

     

  2. La pasta colorata

    Fatti i tre panetti di pasta non manca altro che affinare la pasta e tagliarla secondo i vostri gusti.

    Io per affinare la pasta colorata ho usato la macchinetta per fare più presto e meno fatica.

    Ho tagliato le tagliatelle che come si vede dalle foto sono molto belle e scenografiche.

    Le potrete poi condire a vostro gusto!

    Buon lavoro e soprattutto buon divertimento.

  3. Pasta affinata
  4. tagliatelle allo zafferano

Note

Dopo aver fatto la pasta colorata fatta a mano potete provare a condirla come le tagliatelline ai frutti di mare

Precedente Roccio alle olive e noci alla farina di Kamut Successivo Roccio alle nocciole e panna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.