Crea sito

Il Miglio: Ricetta base e proprietà

Il Miglio: Ricetta base e proprietà

miglio ricetta base

E’ il precursore di tutti i cereali e ha nutrito l’umanità fin dalla preistoria; prima della scoperta dell’aratro veniva raccolto allo stato selvatico.

Cresce spontaneamente in Cina, in Africa, in India e nei Balcani. Sin dall’antichità è stato coltivato anche in Europa. In Italia settentrionale aveva un posto di assoluto rilievo per secoli la polenta di miglio fu il tipico piatto del Veneto, della Lombardia e del Trentino.

Ricetta base

Lavate il Miglio, tostatelo in una padella leggermente unta con olio, mettetelo in una pentola, aggiungete acqua o brodo caldo, in rapporto di due tazze di liquido per ogni tazza di cereale.

Portate ad ebollizione , salate, abbassate la fiamma e coprite. Dopo circa 20 minuti il miglio è pronto ed il liquido è quasi del tutto assorbito, lasciate riposare una decina di minuti prima di servire.

Proprietà del Miglio

Il miglio è un’ottima cura della pelle, è un alimento importante anche per i denti per il suo contenuto di fluoro. E’ di grande aiuto quando le unghie diventano fragili e i capelli si spezzano e va bene alla vista.

Può essere impiegato nell’alimentazione anche di soggetti affetti da intolleranza al glutine, dato che non contiene prolammine, controindicate in caso di morbo celiaco.

Il chicco è ricco di amido, ed è uno degli alimenti più ricchi di sostanze minerali, come il ferro, magnesio, fosforo, silicio e fluoro, presenti proprio nel chicco e non nell’involucro. Alle analisi il miglio si caratterizza come alimento energetico nutriente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.