Crea sito

Fagottini alla ricotta e erbe selvatiche

I fagottini alla ricotta e erbe selvatiche sono molto buoni, si presentano molto bene a tavola. Oggi ho a disposizione una bella Ricotta di pecora, freschissima, direttamente dal produttore.

Il luogo di provenienza è Norcia, una azienda agricola che sta iniziando a produrre buonissimi latticini, dopo il devastante terremoto che ha causato ingenti danni alla loro fattoria; grazie anche all’aiuto ricevuto dai pastori sardi, che in quella occasione hanno donato loro una certa quantità di capi di bestiame, in sostituzione alle loro pecore, morte sotto il crollo dei capannoni, a causa del terremoto.

Ogni volta che posso mi reco in quei luoghi per acquistare quei buonissimi prodotti che, quella bellissima famiglia di allevatori e produttori, mi piace assaporare e elaborare in gustosissime ricette.

Questa volta la mia eccellente ricotta la voglio usare per fare dei Fagottini alla ricotta e erbe selvatiche, le buone erbe di campagna raccolte sempre in quelle zone, ricche di vegetazione.

Fagottini alla ricotta e erbe selvatiche
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Ricotta di pecora 400 ml
  • parmigiano grattugiato 3 cucchiai
  • Erbe selvatiche 500 g
  • Sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Per la pasta

  • Lievito di birra secco (o 1/2 panetto di lievito fresco) 1 bustina
  • Acqua (tiepida) 150 ml
  • Olio di oliva (o olio di semi di girasole) 5 cucchiai
  • Farina 00 q.b.

Preparazione

  1. Preparate la pasta per fare i Fagottini alla ricotta e erbe selvatiche. In una terrina grande, o sulla spianatoia, se preferite, fate una fontanella con circa mezzo chilo di farina. Al centro metteteci l’acqua tiepida in cui avete sciolto il lievito di birra. Salate.

  2. Aggiungete anche l’olio di oliva, mescolate bene. Amalgamate la farina che raccoglie, fate una pallottella e lasciate riposare per la lievitazione, coperta con un panno.

  3. fagottini alla ricotta e erbe selvatiche

    Intanto che la pasta lievita preparate l’erba, se non lo avete già fatto prima.

    Dopo averla pulita, lavate e lessata, va ripassata in padella con un filo d’olio extravergine di oliva e un pizzico di sale. Lasciatela raffreddare.

  4. In una terrina mescolate la ricotta al parmigiano, aggiungete la verdura cotta sminuzzata finemente, o passata al frullatore, per ottenere una crema.

  5. Fagottini alla ricotta e erbe selvatiche

    Amalgamate bene questo composto. Spianate la pasta, fatela abbastanza fina, perchè nella cottura lieviterà. Fate dei piccoli dischi e nel cento mettete il composto di ricotta e erbe selvatiche. Richiudete bene.

  6. Posizionate i vostri fagotiini nella teglia, sul cui fondo avrete messo un foglio di carta da forno, ben distanziati tra loro. Mettere in forno a 180° per 40 minuti. Serviteli caldi.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.