Crea sito

Crema sofficissima

Oggi ho voluto fare una Crema sofficissima; per farla ho usato solo una frusta a mano per montare gli ingredienti. Ho usato il metodo della mia mamma e di mia nonna; in quei tempi tutti i dolci venivano fatti totalmente a mano. Al posto dell’odierna frusta a mano, mi ricordo, mia nonna che accoppiava due forchette; così montava a neve gli albumi per fare le meringhe, cosa lunga e difficilissima da fare.
Mi ricordo che eravamo tutti li a dare un cambio per non far smontare gli albumi, quando la nonna iniziava a perdere le battute per la stanchezza. Oggi giorno abbiamo a disposizione tutte le comodità per fare al meglio i nostri dolci, più semplicemente, più velocemente; il risultato non so se è lo stesso, probabilmente lo sarà di sicuro. Vediamo come fare questa crema sofficissima fatta a mano.

crema sofficissima
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura7 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3uova (1 intero e due tuorli)
  • 3 cucchiaifarina
  • 6 cucchiaidi zucchero
  • q.b.buccia di limone non trattato
  • 500 mllatte
  • 10biscotti Savoiardi

Strumenti

  • Frusta a mano B0057MKHLS Tescoma 630244 Delicia Frusta, Acciaio Inossidabile, Argento, 30 cm

Preparazione della Crema sofficissima

E’ più semplice di quando si può immaginare fare della della crema sofficissima a mano.
  1. In un pentolino mettete a scaldare la metà del latte con qualche pezzetto di buccia di limone non trattato, senza portare ad ebollizione.

  2. Prendete una pentola un pò più grande per fare la crema. Rompete dentro le uova, uno intero e due solo il tuorlo. Aggiungete lo zucchero e iniziate a fare lo zabaione, non vi stancate di mescolare con la frusta a mano.

  3. Unite i tre cucchiai di farina, uno alla volta, sempre mescolando bene, per non far formare i grumi. Quando il composto sarà ben omogeneo potete iniziare ad aggiungere il latte, sia quello tiepido che quello freddo.

  4. Amalgamate bene e mettete al fuoco lento, e sempre con l’aiuto della frusta, continuate a mescolare finchè la crema non si rapprende.

  5. Ora che la crema è pronta, riducete in polvere i biscotti, lo potete fare con il frullatore o a mano, come preferite. Mettete metà dei biscotti sgretolati nel fondo di un piatto di portata.

  6. crema sofficissima

    Bagnate le briciole dei biscotti con l’Alchermes, copriteli con la crema ancora calda, prima che si rapprende del tutto. Decorate la superficie della crema come preferite, con i biscotti inzuppati, come ho fatto io, dando una forma di cuore.

    Mettete a raffreddare in frigo di servire la crema sofficissima.

Un suggerimento utile:

Nel caso in cui la vostra crema non si presenti troppo omogenea e soffice, potrete metterla nel mixer e frullarla energicamente. Vedrete che il vostro risultato sarà eccellente: niente più grumi.

/ 5
Grazie per aver votato!