Crea sito

Brutti ma buoni al cocco

I Brutti ma buoni al cocco sono dolcetti deliziosi, abbastanza semplici da fare.
Tutti li conoscono, ma non tutti li sanno fare e se volete potete seguire la mia facilissima Ricetta.

brutti ma buoni al cocco
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni20 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 50 gFarina
  • 100 gMiele di acacia (o 150 g di zucchero di canna)
  • 100 gCocco a scaglie
  • 3Albumi d’uovo
  • q.b.Sale
  • 2 cucchiaiBrandy (o di Latte)

Preparazione dei Biscotti Brutti ma buoni al cocco

  1. In una terrina grande mescolate le scaglie di cocco, il miele di acacia, che potete sostituire con lo zucchero di canna e la farina. Montate a neve ferma gli albumi, in un recipiente a parte, con un pizzico di sale.

  2. Unite al composto di farina, zucchero e cocco, una parte degli albumi montati a neve, mescolateli bene. aggiungete i due cucchiai di Brandy o il liquore che preferite.

  3. Mescolando delicatamente, unite il resto degli albumi montati a neve, evitando così di smontarle. Preparate la teglia, foderata con un foglio di carta forno. Formate dei mucchietti del composto, posizionandoli a una distanza di 3 centimetri l’uno dall’altro

  4. brutti ma buoni al cocco

    Fate cuocere per circa 10 minuti, in forno a 200°. I biscotti saranno ben cotti quando avranno assunto un colore appena dorato. Toglieteli dalla teglia e lasciateli raffreddare, prima di servirli.

  5. I vostri Biscotti Brutti ma buoni al cocco sono pronti, profumati e friabili.

/ 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Brutti ma buoni al cocco”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.